ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Europei volley 2017, che boom: Francia e Polonia sono fuori! Il quadro dei quarti
Europei volley 2017, che boom: Francia e Polonia sono fuori! Il quadro dei quarti
Rep. Ceca EuroVolleyM 2017

Europei volley 2017, che boom: Francia e Polonia sono fuori! Il quadro dei quarti

Europei volley 2017, clamoroso doppio boom: i campioni d’Europa e quelli del Mondo in carica sono eliminati! Questo il quadro dei quarti.

FRANCIA, CHE BATOSTA! Francia, e chi se lo aspettava? I campioni d’Europa e dell’ultima World League finiscono anzitempo la loro avventura continentale eliminati clamorosamente dalla discreta Repubblica Ceca. Un’eliminazione che fa tanto rumore, viste le modalità con cui è arrivata.

Un patatrac che sa di amarissima delusione, visto che la squadra di coach Tillie aveva già lasciato trapelare segnali negativi nella sconfitta all’esordio contro il Belgio. Certo l’assenza della stella Earvin Ngapeth ha pesato ma non può essere una valida scusante per una nazionale che era giunta in Polonia per fare bis e che invece è naufragata fra indecisioni, confusioni e cambi poco gratificanti.

POLONIA, MAZZATA COSMICA. Non è andata certo meglio alla Polonia campionessa del mondo in carica nonché padrona di casa. I biancorossi di Fefé De Giorgi hanno sciupato la grande possibilità di vincere davanti al pubblico amico, per di più perdendo davanti ai 9000 di Cracovia contro i vicecampioni d’Europa della Slovenia, certo, ma con un secco 3-0 che francamente fa male.

A deludere maggiormente sono stati le stelle Kurek e Kubiak, decisamente opache durante tutta la kermesse. L’allenatore italiano conclude dunque in maniera amara il suo primo anno di esperienza sulla panca polacca: sperando per lui che non giunga l’esonero.

REPUBBLICA CECA E SLOVENIA: LE NUOVE STELLE D’EUROPA. Al di là come l’Europeo andrà a finire, Repubblica Ceca e Slovenia si sono issate sul proscenio della pallavolo continentale con grande orgoglio. mettere la buccia di banana sotto i piedi di due corazzate come Francia e Polonia non ha eguali. Ora per entrambe ci sarà un remake della fase a gironi: cechi contro la Germania di Andrea Giani; squadra di Kovac di nuovo contro la Bulgaria di Mikhaylov e compagnia.

E L’ITALIA? ORA L’OCCASIONE È D’ORO! Per gli azzurri di Blengini dunque questo Europeo potrebbe diventare molto stuzzicante: l’eliminazione congiunta di Francia e Polonia apre scenari inimmaginabili perfino per Buti e compagni, che un mese parevano allo sbaraglio e senza possibilità.

La sfida di stasera al Belgio è invece un’occasione unica per volare quantomeno in semifinale, in piena zona medaglie: poi ci toccherebbe una fra Russia e Slovenia. Gli azzurri di Blengini devono e vogliono sognare ancora.

Ecco il quadro dei quarti in programma oggi:

17.30       Germania vs Repubblica Ceca (a Katowice)

17.30       Russia vs Slovenia (a Cracovia)

20.30       Italia vs Belgio (a Katowice)

20.30       Serbia vs Bulgaria (a Cracovia)

 

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*