ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Britain 2017, Gaviria ritorna al successo. Secondo Viviani
Tour of Britain 2017, Gaviria ritorna al successo. Secondo Viviani

Tour of Britain 2017, Gaviria ritorna al successo. Secondo Viviani

Il Tour of Britain 2017 segna il ritorno al successo di Fernando Gaviria: il giovane talento colombiano in forza alla Quick Step Floors, fermo per gran parte dell’estate a causa di un infortunio, sta pian piano ritrovando la miglior condizione fisica e lo dimostra vincendo allo sprint la quarta tappa davanti all’italiano Elia Viviani (Team Sky).

Doveva essere volata e volata è stata in questa nuova frazione del Giro di Gran Bretagna. Ma le squadre degli uomini veloci hanno dovuto impegnarsi molto nel finale per andare a riprendere i cinque attaccanti di giornata, vale a dire i britannici Richard Handley (Madison Genesis), Mark McNally (Wanty-Groupe Gobert), Jacob Scott (An Post Chain Reaction), Alistair Slater (JLT Condor) e il francese Alexandre Blain (Madison Genesis).

Dimension Data, Quick Step Floors e Team Sky le compagini incaricate di inseguire e di annullare il gap con i fuggitivi ai meno due chilometri alla conclusione. A quel punto ecco la volata che si rivela incertissima, come già accaduto nelle giornate precedenti: a spuntarla, però, è Fernando Gaviria, che dopo alcuni piazzamenti ritorna alla vittoria che mancava da quel fantastico Giro 100 concluso con ben quattro sigilli e la conquista della maglia rossa.

Sta rientrando in forma nel momento più importante della stagione, il giovane colombiano, quello che conduce fino ai Mondiali di Bergen: lì sarà uno degli avversari più temibili. Secondo posto per Viviani, che grazie agli abbuoni ritorna nuovamente in testa alla classifica generale. In terza piazza si piazza Alexander Kristoff (Katusha-Alpecin), mentre in sesta posizione – ancora in top ten – il bravo Andrea Pasqualon (Wanty-Groupe Gobert).

Domani la quinta tappa, una cronometro individuale da Tendring a Tendring (16 km),

Ordine d’arrivo 4^ tappa:
1 Fernando Gaviria Rendon (Col) Quick Step Floors 3:43:31
2 Elia Viviani (Ita) Team Sky 0:00:00
3 Alexander Kristoff (Nor) Team Katusha – Alpecin 0:00:00
4 Dylan Groenewegen (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:00
5 Alan Banaszek (Pol) CCC Sprandi – Polkowice 0:00:00
6 Andrea Pasqualon (Ita) Wanty – Groupe Gobert 0:00:00
7 Harry Tanfield (GBr) Bike Channel – Canyon 0:00:00
8 Enzo Wouters (Bel) Lotto – Soudal 0:00:00
9 Nikolas Maes (Bel) Lotto – Soudal 0:00:00
10 Nils Politt (GER) Team Katusha – Alpecin 0:00:00

Classifica generale:
1 Elia Viviani (Ita) Team Sky 17:38:05
2 Caleb Ewan (Aus) Orica – Scott 0:00:00
3 Fernando Gaviria Rendon (Col) Quick Step Floors 0:00:06
4 Edvald Boasson Hagen (Nor) Team Dimension Data 0:00:07
5 Alexander Kristoff (Nor) Team Katusha – Alpecin 0:00:12
6 Karol Domagalski (Pol) ONE Pro Cycling 0:00:14
7 Silvan Dillier (SUI) BMC Racing Team 0:00:15
8 Kamil Gradek (Pol) ONE Pro Cycling 0:00:15
9 Lars Boom (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:18
10 Nikolas Maes (Bel) Lotto – Soudal 0:00:20


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*