ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > EuroBasket 2017: il quadro dei quarti nel weekend
EuroBasket 2017: il quadro dei quarti nel weekend
EuroBasket 2017 mascotte. fiba.basketball

EuroBasket 2017: il quadro dei quarti nel weekend

EuroBasket 2017, il gioco comincia a farsi duro: fra sabato e domenica andranno in scena i quarti di finale. Italia-Finlandia, Francia con la Germania e…

Le classifiche dei quattro gironi hanno offerto il primo responso di questo EuroBasket 2017, con le grandi conferme rappresentate da Lituania, Spagna e Serbia e alcune importanti sorprese come la schiacciasassi Slovenia capace di chiudere a punteggio pieno, unica insieme alla Roja di Scariolo campionessa del mondo.

Da sabato si fa sul serio: al Sinan Erdem Dome di Istanbul le sedici nazionali rimaste daranno spettacolo. Fra queste ci sarà anche l’Italia, terza nel gruppo B e opposta ora alla Finlandia. (sabato alle 17.45 con diretta su Sky Sport 2 HD).

Il programma prevede però altre sfide molto interessanti. Prima del match di Italbasket infatti ci sarà Slovenia-Ucraina, con la nazionale di Igor Kokoshov che punta a far valere ancora il suo momento magico per entrare nella Top 8. All’ora di pranzo scintille garantite: la Francia di coach Collet, finora molto balbettante nonostante un tasso tecnico di valore assoluto, se la vedrà con la Germania del talento Schroder, squadra che ha già infilato l’Italia e dimostrato di essere a livelli più che discreti in Europa. Poi dopo la gara degli azzurri altra sfida di sicuro spettacolo: quella fra i vicecampioni d’Europa della Lituania e la Grecia di Bourousis e compagnia.

Si procede poi alle gare della domenica. La Lettonia sarà opposta al Montenegro: baltici in leggero vantaggio nei pronostici. All’ora di pranzo la Serbia di Sasha Djordjevic contro la matricola Ungheria. Al pomeriggio Spagna all’esame turco: risultato anche qui scontato. A chiudere il programma Croazia-Russia alle 20.30 di domenica

PROGRAMMA DEGLI OTTAVI. Questo il quadro orario degli ottavi (dirette garantite da Sky Sport 2 HD)

Sabato 9 settembre

ore 11.30 Slovenia – Ucraina

ore 14.15 Germania – Francia

ore 17.45 Finlandia – ITALIA

ore 20.30 Lituania – Grecia

 

Domenica 10 settembre

ore 11.30 Lettonia – Montenegro

ore 14.15 Serbia – Ungheria

ore 17.45 Spagna – Turchia

ore 20.30 Croazia – Russia

 

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*