ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Danimarca 2017, vince il maltempo: seconda tappa annullata
Giro di Danimarca 2017, vince il maltempo: seconda tappa annullata

Giro di Danimarca 2017, vince il maltempo: seconda tappa annullata

Vince il maltempo nella seconda tappa del Giro di Danimarca 2017: la pioggia, il freddo e il vento che si sono abbattuti sul tracciato hanno spinto gli organizzatori ad annullare la prova, lasciando tutto invariato secondo i risultati del primo giorno.

Avrebbe dovuto disputarsi la Svendborg – Odense, frazione di 183,8 km, compresa una parte finale in circuito di tre chilometri da ripetere per nove volte. Poco da dire sul tracciato, completamente pianeggiante e atto ad ospitare una probabilissima volata. Invece non si è assistito a nulla: una volta partito, il gruppo è stato fermato dopo novanta chilometri con l’intenzione di saltare una parte del percorso e di riprendere in un settore di strada maggiormente percorribile per le migliori condizioni atmosferiche.

Invece alla fine si è optato per la decisione più drastica, vale a dire l’annullamento della tappa e il rimando alla terza frazione, la Otterup – Vejle (183,6 km, 166,5 km in linea più un anello di 5.7 km da affrontare tre volte). A comandare la generale è il corridore di casa Casper Pedersen (Team Giant – Castelli) grazie ad un’azione da finisseur che gli ha permesso di evitare un arrivo a ranghi compatti. L’atleta scandinavo ha proprio in queste ore firmato un contratto per la prossima stagione con la formazione Professional Aqua Blue Sport.

Secondo posto nella generale per il francese Nacer Bouhanni (Cofidis), seguito dal tedesco Phil Bauhaus (Team Sunweb). Ricordiamo che il Tour of Denmark consta di cinque giornate, con la cronometro individuale del quarto giorno quasi sicuramente decisiva per la classifica generale. E aggiungiamo, infine, come questa sia l’ultima gara a tappe prima dei Mondiali di ciclismo su strada che si terranno nella vicina Norvegia, a Bergen.

Classifica generale:

1 Casper Pedersen (Den) Team Giant – Castelli 4:07:37
2 Nacer Bouhanni (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:00:10
3 Phil Bauhaus (GER) Team Sunweb 0:00:12
4 Christophe Laporte (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:00:16
5 Thomas Boudat (Fra) Direct Energie 0:00:16
6 Matti Breschel (Den) Astana Pro Team 0:00:16
7 Michael Carbel Svendgaard (Den) Team Virtu Cycling 0:00:16
8 Nicolai Nielsen (Den) Riwal Platform Cycling Team 0:00:16
9 Jesper Asselman (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:00:16
10 John Degenkolb (GER) Trek – Segafredo 0:00:16


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*