ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, 1ª giornata: anteprima Vitesse-Lazio
Europa League, 1ª giornata: anteprima Vitesse-Lazio
13.08.2017 - Roma - Supercoppa Italiana - Juventus-Lazio nella foto: Lucas Leiva

Europa League, 1ª giornata: anteprima Vitesse-Lazio

Dopo una stagione di digiuno la Lazio torna in Europa League e riparte dall’Olanda: biancocelesti attesi dalle Aquile giallo nere. Anteprima Vitesse-Lazio.

Certo che in casa Lazio in pochi si aspettavano un avvio di stagione così mirabolante. La vittoria di cuore e d’orgoglio della Supercoppa contro la Juventus dominatrice d’Italia ha dato tanto morale a una squadra che, con le cessioni di Biglia e Keita, poteva considerarsi indebolita. Le prime affermazioni in campionato, da ultimo lo splendido 4-1 al Milan, hanno invece convinto i più che questa squadra ha grinta e qualità da vendere e che può giocarsela con chiunque.

Dopo il bellissimo campionato scorso, Simone Inzaghi ha conservato intatte la sua capacità di valorizzare il collettivo e di far giocare i suoi a specchio dell’avversario colpendolo poi nei punti deboli. La Lazio che sbarca in Olanda dunque ha tutti gli elementi giusti.

Occhio però alla squadra di Arnhem: il Vitesse infatti è secondo in Eredivisie con 9 punti e a soli tre punti dalla capolista Feyenoord e va affrontato con tanta attenzione (occhio soprattutto alla punta Matavz, sloveno con un passato nel Genoa, dato per titolare e a Castaignos, ex Inter che partirà dalla panchina).

Dal canto suo Inzaghi mescolerà le carte dando spazio a giocatori che finora sono stati poco impiegati. Ecco dunque che Lucas Leiva, fra i migliori col Milan, verrà provato al centro della difesa, dando spazio al debuttante Di Gennaro e a baby Murgia eroe della Supercoppa, con Marusic e Lukaku sugli esterni del tradizionale 3-5-2. In avanti prima occasione per l’ecuadoregno Caicedo.

PROBABILI FORMAZIONI

VITESSE (5-3-2): Pasveer; Dabo, Kashia, van der Werff, Miazga, Buttner; Bruns, Linssen, Foor; Rashica, Matavz. Allenatore: Fraser

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Leiva. Luiz Felipe; Marusic, Parolo, Di Gennaro, Murgia, Lukaku; Luis Alberto, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*