ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Mondiali Bergen 2017, anteprima crono uomini élite: la startlist e i favoriti
Mondiali Bergen 2017, anteprima crono uomini élite: la startlist e i favoriti

Mondiali Bergen 2017, anteprima crono uomini élite: la startlist e i favoriti

Scendono in strada gli uomini élite ai Campionati Mondiali di ciclismo su strada di Bergen 2017: mercoledì 20 settembre è in programma l’impegnativa cronometro individuale di 31 km sulle strade della cittadina norvegese. Quello proposto dagli organizzatori sarà un percorso altamente selettivo: dopo ad una prima parte comunque frastagliata ci sarà spazio per un inedito finale in salita sul Mont Floyen (3.4 km con pendenza media del 9%). Quali i contendenti al titolo iridato?

Tanti i nomi di alto livello presenti in Norvegia e i favori del pronostico, a parer nostro, sono indirizzati verso due uomini: Chris Froome e Tom Dumoulin. Hanno entrambi dominato i grandi giri di quest’anno, avendo compiuto una storica doppietta Tour – Vuelta il britannico del Team Sky e avendo (solo in parte sorprendentemente) portato a casa il Giro 100 l’olandese della Sunweb. Proprio quest’ultimo ha già festeggiato a Bergen salendo sul gradino più alto del podio nella cronosquadre disputata nella giornata inaugurale. Sono loro, dunque, i principali favoriti per la medaglia d’oro.

Ma gli avversari non mancano, a partire dal pluriiridato Tony Martin (Germania), il quale, tuttavia, appare in flessione rispetto a quanto mostrato nelle precedenti stagioni. Allora ecco che, accanto al tedesco, non sono da meno le quotazioni dell’australiano Rohan Dennis, del lussemburghese Bob Jungels, del bielorusso (oro due anni fa) Vasil Kyrienka, dello spagnolo Jonathan Castroviejo, dello sloveno Primosz Roglic, del polacco Maciej Bodnar, dello svizzero Stefan Kung, del norvegese Edvald Boasson Hagen e del belga, campione europeo in carica di specialità, Victor Campenaerts.

Un solo atleta a rappresentare la nazionale italiana: è Gianni Moscon, il campione tricolore contro le lancette, il quale, in attesa di dare il meglio di sé nella prova in linea, dove potrà essere una delle mine vaganti della startlist, cercherà di conquistare una top ten mondiale a crono che sarebbe un gran traguardo.

Di seguito gli orari di partenza di ciascun atleta e i profili tecnici (planimetria e altimetria) della gara.

1 13:05:00 65 LUTSENKO Alexey KAZ 1992
1 13:06:30 64 SUTTERLIN Jasha GER 1992
1 13:08:00 63 WAIS Ahmad Badreddin SYR 1991
1 13:09:30 62 KHAN Awais PAK 1994
1 13:11:00 61 TAN Gabriel SIN 1983
1 13:12:30 60 ZHUPA Eugert ALB 1990
1 13:14:00 59 BRITTON Robert CAN 1984
1 13:15:30 58 ZOIDL Riccardo AUT 1988
1 13:17:00 57 HANSEN Lasse Norman DEN 1992
1 13:18:30 56 RYBARUK Kostyantyn UKR 1994
1 13:20:00 55 DE PLUS Laurens BEL 1995
2 13:50:00 54 VANGSTAD Andreas NOR 1992
2 13:51:30 53 COSTA Rui POR 1986
2 13:53:00 52 HOLLENSTEIN Reto SUI 1985
2 13:54:30 51 ROSSKOPF Joseph USA 1989
2 13:56:00 50 EVTUSHENKO Alexander RUS 1993
2 13:57:30 49 TACIAK Mateusz POL 1984
2 13:59:00 48 TRATNIK Jan SLO 1990
2 14:00:30 47 IZAGUIRRE INSAUSTI Gorka ESP 1987
2 14:02:00 46 GEOGHEGAN HART Tao GBR 1995
2 14:03:30 45 BIZHIGITOV Zhandos KAZ 1991
2 14:05:00 44 ARNDT Nikias GER 1991
3 14:35:00 43 JASER Nazir SYR 1989
3 14:36:30 42 MUHAMMAD Arsalan Anjum PAK 1995
3 14:38:00 41 TEOH Yi Peng SIN 1988
3 14:39:30 40 BURROWES Jermaine GUY 1978
3 14:41:00 39 MARTINS SANDOVAL Uri MEX 1990
3 14:42:30 38 HALILAJ Redi ALB 1989
3 14:44:00 37 CHEUNG King Lok HKG 1991
3 14:45:30 36 ASADOV Elchin AZE 1987
3 14:47:00 35 NDAYISENGA Valens RWA 1994
3 14:48:30 34 LAMPAERT Yves BEL 1991
3 14:50:00 33 KONOVALOVAS Ignatas LTU 1985
4 15:20:00 32 TVETCOV Serghei ROU 1988
4 15:21:30 31 SEPULVEDA Eduardo ARG 1991
4 15:23:00 30 TESHOME Meron ERI 1992
4 15:24:30 29 BOND Hamish NZL 1986
4 15:26:00 28 HOULE Hugo CAN 1990
4 15:27:30 27 SMIT Willem Jakobus RSA 1992
4 15:29:00 26 POSTLBERGER Lukas AUT 1992
4 15:30:30 25 MADSEN Martin Toft DEN 1985
4 15:32:00 24 GRIVKO Andrey UKR 1983
4 15:33:30 23 KELDERMAN Wilco NED 1991
4 15:35:00 22 PANTANO GOMEZ Jarlinson COL 1988
5 16:05:00 21 ROCHE Nicolas IRL 1984
5 16:06:30 20 GRUZDEV Dmitriy KAZ 1986
5 16:08:00 19 BARTA Jan CZE 1984
5 16:09:30 18 HAGEN Edvald Boasson NOR 1987
5 16:11:00 17 CAMPENAERTS Victor BEL 1991
5 16:12:30 16 OLIVEIRA Nelson POR 1989
5 16:14:00 15 GOUGEARD Alexis FRA 1993
5 16:15:30 14 MOSCON Gianni ITA 1994
5 16:17:00 13 LUDVIGSSON Tobias SWE 1991
5 16:18:30 12 KUNG Stefan SUI 1993
5 16:20:00 11 KIRYIENKA Vasil BLR 1981
6 16:50:00 10 VAN GARDEREN Tejay USA 1988
6 16:51:30 9 ZAKARIN Ilnur RUS 1989
6 16:53:00 8 JUNGELS Bob LUX 1992
6 16:54:30 7 BODNAR Maciej POL 1985
6 16:56:00 6 ROGLIC Primoz SLO 1989
6 16:57:30 5 DENNIS Rohan AUS 1990
6 16:59:00 4 CASTROVIEJO Jonathan ESP 1987
6 17:00:30 3 FROOME Chris GBR 1985
6 17:02:00 2 DUMOULIN Tom NED 1990
6 17:03:30 1 MARTIN Tony GER 1985


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*