ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionali, in arrivo la novità Uefa Nations League: nel 2018 prima edizione
Nazionali, in arrivo la novità Uefa Nations League: nel 2018 prima edizione
06.10.2016 - Torino - Qualificazioni Mondiali Russia 2016 - Italia-Spagna - Nella foto : Daniele De Rossi - Nazionale italiana di Calcio

Nazionali, in arrivo la novità Uefa Nations League: nel 2018 prima edizione

Nazionali, piatto sempre più ricco: dopo il Mondiale di Russia 2018 verrà varata la Uefa Nations League, torneo dedicato alle nazionali europee. La formula.

I TEMPI E L’ORGANIZZAZIONE. Fra un anno esatto, neppure troppo tempo la fine dei Mondiali di Russia, sul suolo europeo verrà disputata una nuova kermesse: la Uefa Nations League. Il progetto sarà presentato ufficialmente domani a Ginevra.

Un torneo che non aggiunge partite al calendario ma semplicemente le modifica: l’idea infatti è quella di togliere o trasformare le amichevoli  tradizionali, anche fra big, in partite da tre punti che andranno a influire sulla classifica delle 4 divisioni. Platini sarebbe stato contento: il calcio continentale per nazionali ci guadagna in spirito di competizione e anche in introiti per le federazioni tramite diritti tv.

LA FORMULA. La macchina è un po’ cervellotica, ma dovrebbe entrare a regime fra dodici mesi. La Uefa Nations League vedrà in campo le 55 nazionali europee divise in 4 serie (A, B, C e D) che si sfideranno in modalità campionato, dunque con un sistema di promozioni e retrocessioni.

La suddivisione verrà compiuta sulla base del ranking Uefa per nazioni: la Serie A, per esempio, sarà composta dalle prime 12 nazionali del Vecchio Continente, Italia compresa. A loro volta le 12 nazionali saranno sorteggiate, a Losanna il 24 gennaio 2018, in 4 gruppi da 3 squadre ciascuno.

IL CALENDARIO. C’è già pronto uno stralcio di calendario. Ad esempio le 4 partite dei gruppi di Serie A, che dovrebbero riguardare l’Italia, si giocheranno in andata e ritorno fra settembre e novembre 2018. Le vincenti dei quattro gruppi otterranno il pass per la Final 4, che si disputerà in sede unica nel giugno del 2019, con due semifinali e una finale con il palio il trofeo dei campioni.

Le ultime arrivate dei 4 gruppi retrocederanno di divisione, scendendo ad esempio dalla Serie A alla B, dalla B alla C ecc.

E CON EURO 2020 COME LA METTIAMO? La Uefa Nations League incrocerà anche le qualificazioni ufficiali a Euro 2020, che assegneranno i 20 posti per l’Europeo. I restanti 4 saranno date alle quattro divisioni, che disputeranno altrettante Final Four per stabilire chi andrà a giocarsi l’Europeo. Ecco dunque che anche le squadre dell’ultima fascia avranno la possibilità di qualificarsi.

Cervellotico, sì: ma si annuncia spettacolo, nel calcio per nazionali.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*