ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Mondiali Bergen 2017, fantastica Elena Pirrone: oro tra le juniores. Bronzo Paternoster
Mondiali Bergen 2017, fantastica Elena Pirrone: oro tra le juniores. Bronzo Paternoster

Mondiali Bergen 2017, fantastica Elena Pirrone: oro tra le juniores. Bronzo Paternoster

Spettacolare Elena Pirrone ai Campionati Mondiali di ciclismo su strada di Bergen 2017: due giorno dopo la medaglia d’oro conquistata nella cronometro individuale, arriva la sensazionale doppietta nella gara in linea della categoria Juniores donne. Italia sul gradino più alto del podio e anche sul terzo grazie a Letizia Paternoster.

Standing ovation per la giovanissima atleta di Bolzano, che fa saltare il banco dimostrando di essere la numero uno, proprio come volevano i favori del pronostico. Una vittoria in solitaria, la sua, come solo le fuoriclasse di razza sono in grado di fare: parte al terzultimo giro, a 28 km all’arrivo, sul tratto in salita, tiene un vantaggio oscillante tra i quindici e i quarantacinque secondi e chiude a braccia alzate in segno di trionfo.

Nulla da fare per le avversarie, che devono accontentarsi dei piazzamenti d’onore: a cogliere la medaglia d’argento c’è la danese Emma Cecilie Jorgensen, mentre al terzo posto, a completare un tripudio azzurro, arriva Letizia Paternoster, che dopo aver corso per l’ultimo tratto di gara facendo brillantemente la stopper, trova la forza di conquistare a sua volta un meritato alloro.

Doppietta Pirrone crono-gara in linea, dunque: l’ultima atleta in grado di fare doppietta fu la britannica Nicole Cook nel 2001. Un risultato storico, insomma. “Elena è stata fortissima. Con la sua azione ha dimostrato di avere un grande carattere e una grande determinazione”, sono le parole del commissario tecnico Ediardo Salvoldi, che ci tiene a precisare come “senza il supporto delle compagne questo successo non sarebbe arrivato”. “Ho terminato con i crampi, esausta, ma veramente felice. Non pensavo.. non credevo”, sono invece le parole che esprimono l’incredulità mista a felicità della nuova campionessa mondiale.

Ordine d’arrivo:

1 PIRRONE Elena ITA 2:06:17 (36,299 km/h)
2 NORSGAARD JORGENSEN Emma Cecilie DEN + 0:12
3 PATERNOSTER Letizia ITA + 0:12
4 NOVOLODSKAYA Maria RUS + 0:12
5 WIEL Jade FRA + 0:12
6 GEORGI Pfeiffer GBR + 0:12
7 COPPONI Clara FRA + 0:12
8 BOILARD Simone CAN + 0:12
9 HARSCH Anne-Sophie LUX + 0:12
10 MUZIC Evita FRA + 0:12
11 BOHE Caroline DEN + 0:16
12 WRIGHT Sophie GBR + 0:16
13 KULYNYCH Olha UKR + 0:40
14 FASNACHT Madeleine AUS + 0:42
15 LUDWIG Hannah GER + 1:40
16 D’AGOSTIN Nicole ITA + 1:40
17 PETCHENKO Alena RUS + 2:02
18 JASKULSKA Marta POL + 4:12
19 LE NET Marie FRA + 4:12
20 MEKHTIEVA Gyunel RUS + 4:12


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*