ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of China II 2017, Kevin Rivera (Androni) conquista la classifica generale
Tour of China II 2017, Kevin Rivera (Androni) conquista la classifica generale

Tour of China II 2017, Kevin Rivera (Androni) conquista la classifica generale

Ancora una volta sono le formazioni italiane a farla da padrone al Tour of China 2017. Dopo il successo dell’azzurro Liam Bertazzo, atleta della Wilier-Selle Italia, nella prima parte, è il turno del giovane costaricense Kevin Rivera, in forza alla Androni-Sidermec, a conquistare la seconda parte.

Gianni Savio ci ha visto ancora una volta giusto puntando su un ragazzo di soli diciotto anni, messosi in evidenza nel suo Paese per le sue doti di scalatore. Dopo una prima parte di stagione completamente saltata a causa di seri problemi fisici, eccolo con i gradi di capitano qui in Cina. Ed eccolo subito lasciare il segno: vittoria nella prima tappa del Tour of China II, conquista della maglia gialla di leader della classifica generale e ipoteca sul successo finale.

Nella Hongjiang – Ximaxiang, di 118 km, l’atleta latino-americano ha lasciato tutti sul posto nella salita finale, tagliando a braccia alzate il traguardo. Secondo posto per l’italiano Mirko Trosino (Wilier-Selle Italia) a 19″, terzo per il colombiano Mauricio Ortega (RTS-Monton Racing Team) a 23″. Nei dieci altri tre azzurri: Alberto Cecchin (Wilier Triestina-Selle Italia), Matteo Spreafico (Androni Giocattoli) e Raffaello Bonusi (Androni Giocattoli).

Successo in volata di Scott Sunderland nella seconda tappa con arrivo a Lixian: lo sprinter della IsoWhey Sports batte all’arrivo Marco Benfatto dell’Androni-Sidermec e il romeno Eduard Grosu della Nippo-Vini Fantini. Nei dieci anche Matteo Malucelli (Androni-Sidermec ) e gli altri esponenti delle Professional italiane Rafael Andriato (Wilier) e Kazushige Kuboki (Nippo).

Nella terza frazione arriva un’affermazione italiana e a firmarla è Marco Benfatto (Androni-Sidermec), campione uscente della corsa, che sul traguardo di Changde Hanshou precede il vincitore della giornata precedente, l’australiano Scott Sunderland e il lettone Maris Bogdanovics( Rietumu Banka Riga). L’italiano si ripete il giorno dopo a Huangshi Daye arrivando davanti al proprio compagno di squadra Matteo Malucelli.

In conclusione, ecco l’acuto di Maris Bogdanovics, che si piazza davanti a Rafael Andriato (Wilier Triestina-Selle Italia) e il bielorusso Siarhei Papok (Minsk Cycling Club) a Hengqin. La classifica non cambia, così Kevin Rivera sale sul gradino più alto del podio finale davanti a Mirko Trosino (Wilier Triestina-Selle Italia) e Mauricio Ortega (RTS Monton). Ancora una volta è la Androni-Sidermec, dunque, a dominare: tre vittorie di tappe e la classifica generale, proprio come un anno fa.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*