ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 7ª giornata: Parma-Salernitana 2-2, che spettacolo al Tardini!
Serie B, 7ª giornata: Parma-Salernitana 2-2, che spettacolo al Tardini!
Parma-Salernitana, Serie B. gazzettadiparma.it

Serie B, 7ª giornata: Parma-Salernitana 2-2, che spettacolo al Tardini!

Quattro gol equamente divisi (più uno annullato), due espulsi negli emiliani e tante emozioni: Parma-Salernitana, anticipo della 7ª di Serie B, finisce 2-2.

Al Tardini è stato spettacolo puro, con il 2-2 che lascia rimpianti a entrambe le squadre, incapaci alla fine di sopravanzarsi col piglio giusto nonostante il dominio equamente ripartito: primo tempo dominato dagli uomini di D’Aversa capaci di andare sul doppio vantaggio con la coppia difensiva Di Cesare-Lucarelli; secondo griffato dalla rimonta campana grazie a Sprocati e Vitali. 90’ pazzi che sono il manifesto di quanto la Serie B possa essere spettacolare e imprevedibile.

Dopo una prima fase di leggero equilibrio, il Parma fa suo la prima vera chance: Di Cesare approfitta di un’uscita avventata di Radunovic e lo batte colpendo di testa e trovando un morbido pallonetto per l’1-0 parmense. Per il difensore è il secondo gol consecutivo dopo quello di Venezia. La squadra di D’Aversa tiene bene il campo, con la Salernitana incapace di pungere con costrutto. A quel punto per i ducali è facile trovare, al 33’, il gol del raddoppio grazie all’highlander Alessandro Lucarelli, splendido capitano veterano: su assist di Scozzarella il 40enne fa 2-0 e “pareggia i conti” col compagno di reparto Di Cesare segnando anche lui il secondo gol in campionato.

Salernitana al tappeto? Macché. Chi pensa che i granata stiano già facendo le valigie si sbaglia di grosso perché i campani tornano in casa con un altro piglio. Dopo una fase di batti e ribatti nelle aree reciproche, con Calaiò, l’appena entrato Sprocati e Insigne che sfiorano il bersaglio grosso, è lo stesso Sprocati a indovinare il gran gol con tiro a giro a superare Frattali.

A quel punto gli ospiti allenati da Bollini ci credono ancor di più: gol annullato a Rodriguez per fuorigioco; poi lo stesso attaccante ex Cesena guadagna l’espulsione del parmigiano Di Cesare. 6’ dopo ancora Alejandro Rodriguez è protagonista: il numero 9 fugge via in area, Iacoponi lo trattiene e per l’arbitro è espulsione e rigore, che Vitale trasforma. Il Parma chiude in nove e schiumante di rabbia, la Salernitana col sospiro di sollievo: la Serie B è questa.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*