ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Turchia 2017: il percorso e la guida tv
Giro di Turchia 2017: il percorso e la guida tv

Giro di Turchia 2017: il percorso e la guida tv

Il 2017 avrebbe dovuto sancire l’entrata nel WorldTour del Giro di Turchia, corsa che da oltre mezzo secolo si disputa nel Paese al confine tra Europa ed Asia. Collocata tradizionalmente ad aprile, la gara a tappe è stata spostata a fine stagione per i continui disordini in atto nel Paese che avrebbero minato la sicurezza dei corridori. Così eccola in calendario dal 10 al 15 ottobre, sebbene l’esigua presenza di team di prima fascia farà sì che già a partire dal prossimo anno, il Presidential Tour of Turkey perda lo status di gara di Serie A, retrocedendo nuovamente a prova 2.HC dell’Uci Europe Tour.

Il portoghese Jose Goncalves è il campione uscente, mentre l’anno precedente ad imporsi fu il croato Kristijan Durasek. Un solo italiano presente nell’albo d’oro (nonostante i nostri rappresentanti abbiano spesso fatto incetta di successi parziali nelle varie edizioni): è Giovanni Visconti, primo nel 2010.

 Il Giro di Turchia 2017 sarà trasmesso in diretta su Eurosport tutti i giorni dalle ore 14, ma l’ultima tappa andrà live dalle ore 12.

 Sarà la costa mediterranea la grande protagonista dei sei giorni di corsa. Nessuna città interna sarà lambita dalla carovana: si partirà da Alanya e si arriverà sulle strade della capitale Istanbul dopo 1030 km percorsi. Si partirà con una tappa a Kemer dedicata ai velocisti, i quali potrebbero replicare già il giorno successivo nella Kumlica › Fethiye, sebbene sia previsto un GPM di seconda categoria nella prima parte che potrebbe dare il là ad eventuali attacchi.

Più insidiosa la terza frazione, dove poco prima del traguardo di Marmaris c’è uno strappo che potrebbe tagliare le gambe agli sprinter. Il quarto giorno, invece, spazio agli scalatori con il tradizionale arrivo in salita a Selcuk dopo soli 135 km. Una salita di seconda categoria a venti chilometri dall’arrivo di Izmir potrebbe far selezione nella penultima tappa, mentre nell’ultima, interamente ad Istanbul, i velocisti torneranno ad essere protagonisti, pur considerando il traguardo posto in leggera salita.

A seguire tutte le tappe con relative altimetrie e planimetrie.

10/10 Tappa 1 – Alanya › Kemer (170 km)
11/10 Tappa 2 – Kumlica › Fethiye (205 km)
12/10 Tappa 3 – Fethiye › Marmaris (205 km)
13/10 Tappa 4 – Marmaris › Selcuk (135 km)
14/10 Tappa 5 – Selcuk › Izmir (180 km)
15/10 Tappa 6 – Istanbul › Istanbul (135 km)

Alanya - Kemer

Kumluca - Fethiye

Fethiye - Marmaris

Marmaris - Selçuk

Selçuk - İzmir

İstanbul - İstanbul


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*