ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 7ª giornata: anteprima Genoa-Bologna
Serie A, 7ª giornata: anteprima Genoa-Bologna
Pietro Pellegri - Genoa - Genoa-Lazio - Serie A 4a giornata

Serie A, 7ª giornata: anteprima Genoa-Bologna

Alle 20.45 in scena il secondo anticipo della 7ª di Serie A: a Marassi il Grifone prova a dare una spallata alla sua crisi contro i felsinei. Anteprima Genoa-Bologna.

Era dal 1976/77 che il Genoa non iniziava un campionato di Serie A raccogliendo solo due punti nelle prime sei partite. Ecco perché contro il Bologna i rossoblù liguri, e Ivan Juric soprattutto, si giocano davvero molto visto che è giunto il momento di cominciare a raccogliere gioco e punti, specie dopo la bruciante sconfitta di San Siro sponda Inter.

Dall’altra parte arriva un Bologna che punta come sempre alla salvezza anticipata e a proseguire la striscia positiva aperta proprio con la bella prestazione contro l’Inter e proseguita con la vittoria di Reggio nel derby col Sassuolo

Situazione davvero particolare in casa Genoa, che oltre alle vicende di campo dovrà capire anche quale sarà il futuro della società, contestata nei giorni scorsi da un centinaio di ultras nel centro sportivo di Pegli. In mezzo a queste difficoltà Juric proverà a schierare la formazione migliore nonostante le assenze degli infortunati Spolli e Lapadula e degli squalificati Izzo, Taarabt e Omeonga. Per fortuna del tecnico croato hanno recuperato sia Laxalt che Lazovic, pedine inamovibili nel centrocampo al fianco di Bertolacci e Veloso. Il giovane Ricci insidia Pandev per il posto dietro il giovane Pellegri, mentre Palladino dovrebbe partire sin dal primo minuto.

Dall’altra parte Donadoni, al netto delle assenze di Keita, Krejci, Falletti e Di Francesco, sembra intenzionato a schierare i suoi col 4-3-3. Ballottaggi però sin dalla porta, col dubbio Mirante-Da Costa. Difesa titolare già schierata, con Donsah e Taider che si giocano una maglia da titolare al fianco di Poli e Pulgar. Nel tridente oltre a Destro ci saranno Verdi e il grande ex Rodrigo Palacio, a segno 3 volte in 9 sfide contro il Genoa.

Curiosità: negli ultimi 7 incroci il Genoa ha raccolto un solo successo contro il Bologna. Più in generale da quando è tornato Juric (il 10 aprile 2017) il Grifone ha vinto solo due gare di Serie A su 13 (con 3 pareggi e ben 8 sconfitte). Inoltre quella di stasera sarà la sfida fra il più giovane italiano (Pietro Pellegri) e il più giovane straniero (Orji Okwonkwo) ad aver trovato il gol in questo campionato.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-2-1): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Cofie, Migliore; Ricci, Pandev; Pellegri. All. Juric

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Palacio. All. Donadoni


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*