ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Turchia 2017, ancora Sam Bennett! Terzo Minali
Giro di Turchia 2017, ancora Sam Bennett! Terzo Minali

Giro di Turchia 2017, ancora Sam Bennett! Terzo Minali

È ancora Sam Bennett ad alzare le braccia al cielo al Giro di Turchia 2017: dopo aver trionfato nella prima frazione, il velocista della Bora – Hansgrohe si ripete anche nella seconda tappa, precedendo sul traguardo di Fethiye il belga Edward Theuns e l’italiano Riccardo Minali (Astana).

Si corre la frazione più lunga delle sei che compongono il Presidential Tour of Turkey: malgrado l’elevato chilometraggio – 210 km – il percorso non offre particolari difficoltà, se non per un Gran Premio della Montagna di second categoria posto nella prima parte del tracciato, dunque ben lontano dal traguardo.

La fuga di giornata vede protagonisti Onur Balkan (Turchia) e Mirco Maestri (Bardiani – CSF), sui quali si riporta in un secondo momento Murilo Affonso (Funvic/Brasil Pro Cycling). Tutto procede liscio fino ai meno tenta alla conclusione,quando in gruppo avviene una caduta che coinvolge, tra gli altri, Marco Frapporti (Androni – Sidermec) e Sergei Chernetckii (Astana): quest’ultimo è costretto al ritiro.

Le squadre dei velocisti riescono a tener chiusa la corsa, prima di permettere ai rispettivi capitani di giocarsi tutto in volata. Ma in volata non c’è storia: per il secondo giorno consecutivo si dimostra superiore a tutti Sam Bennett, che mette in scioltezza la propria ruota davanti a quella degli avversari. Al secondo posto c’è Theuns, poi ben cinque azzurri uno dopo l’altro dalla terza alla settima posizione: Riccardo Minali dell’Astana, Marco Benfatto della Androni – Sidermec, Simone Consonni della UAE Team Emirates, Manuel Belletti della Wilier – Selle Italia e Davide Ballerini della Androni – Sidermec.

In virtù degli abbuoni, Sam Bennett rafforza la leadership in classifica generale, dove ora può gestire un vantaggio di 10″ su Theuns e 14″ su Benfatto. E domani avrà la possibilità di incrementare ulteriormente nella terza tappa, la Fethiye › Marmaris (205 km), sebbene poco prima dell’arrivo sia previsto uno strappo che potrà tagliare le gambe agli uomini veloci.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

01 Sam Bennett 1990 Bora – Hansgrohe 06:02:06
02 Edward Theuns 1991 Trek – Segafredo + 00
03 Riccardo Minali 1995 Astana Pro Team + 00
04 Marco Benfatto 1988 Androni – Sidermec + 00
05 Simone Consonni 1994 UAE Team Emirates + 00
06 Manuel Belletti 1985 Wilier Triestina + 00
07 Davide Ballerini 1994 Androni – Sidermec + 00
08 Ahmet Orken 1993 Torku Sekerspor + 00
09 Frantisek Sisr 1993 CCC Sprandi Polkowice + 00
10 Jordi Simon 1990 Soul Brasil Pro Cycling Team + 00


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*