ULTIME NEWS
Home > Extra > Fifa Puskas Award 2007: Mandzukic fuori dalla Top 3
Fifa Puskas Award 2007: Mandzukic fuori dalla Top 3
03.06.2017 - Cardiff - Finale di Champions League - Juventus-Real Madrid nella foto: Mario Mandzukic esulta dopo il gol

Fifa Puskas Award 2007: Mandzukic fuori dalla Top 3

Per il Fifa Puskas Award 2017, il premio per la rete più bella della stagione, non ci sarà Mario Mandzukic: i papabili sono Giroud e due “illustri sconosciuti”…

Ci si aspettava che un gol come quello della finale di Cardiff potesse valere a Mario Mandzukic almeno la consolazione del Fifa Puskas Award 2017. Invece a contendersi il prezioso premio personale dedicato alla rete più bella segnata in tutti i continenti e nel calcio maschile e femminile saranno il francese Olivier Giroud, la venezuelana Deyna Castellanos e il sudafricano, di professione portiere, Oscarine Masuluke.

Partiamo proprio da quest’ultimo: l’estremo difensore del Baroka ha siglato al 95’ della sfida con gli Orlando Pirates – campionato sudafricano – una delle reti più pazze e singolari viste negli ultimi anni, con una rovesciata pazzesca su azione da calcio d’angolo, una bicicletta da oltre 20 metri capace di insaccarsi all’incrocio. Correva il minuto 95’ e il Baroka perdeva 1-0: Basuluke ha fatto il miracolo segnando una rete da Oscar…ine!

Altra prodezza da vedere e ammirare quella della venezuelana Deyna Castellanos, attaccante appena 18enne del Venezuela. Con la Vinotinto Under 19 la Castellanos nel Mondiale di categoria di Giordania 2016 segnò una rete formidabile contro il Camerun: dopo che le africane avevano acciuffato il pari al 93’, si inventò una parabola pazzesca raccogliendo il calcio d’inizio e scagliando il pallone da poco tempo il centrocampo. 2-1 per il Venezuela e copertine di tutto il mondo conquistate, per gli annali e non solo.

Infine Olivier Giroud, che sicuramente nel lotto dei candidati è il calciatore più conosciuto: suo infatti il tacco da sogno al volo contro il Crystal Palace dopo una ripartenza da manuale del calcio del suo Arsenal.

La vera esclusione eccellente a questo punto riguarda quella di un’altra rete formidabile: manca infatti il gol di Mario Mandzukic realizzato nella finale di Champions League persa della Juventus contro il Real Madrid a Cardiff. D’accordo che il gol alla fine servì solo per il momentaneo 1-1 (tutti sanno com’è andata a finire) ma certo la splendida marcatura del croato poteva almeno essere considerata tra le finaliste.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*