ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Taihu Lake 2017, è l’ora di Mareczko
Tour of Taihu Lake 2017, è l’ora di Mareczko
Jakub Mareczko (Wilier-Selle Italia). Foto: @SprintCycling

Tour of Taihu Lake 2017, è l’ora di Mareczko

Prosegue nel segno dell’Italia il Tour of Taihu Lake 2017. Dopo il successo di Nicolas Marini nella prima frazione, è il turno di Jakub Mareczko, sprinter della Wilier Triestina – Selle Italia, il quale si impone nella seconda tappa sul traguardo di Wujin davanti al bielorusso Muzychkin e allo stesso Marini.

Una stagione probabilmente al di sotto delle aspettative per il gioiellino al servizio di Angelo Citracca: sole quattro vittorie finora conseguite, tutte in corse di secondo piano. Ora eccolo nella sua amata Cina, in cui già nel recente passato ha fatto incetta di successi. Proprio nella corsa del Lago Taihu, infatti, ha già vinto ben dieci tappe in due edizioni, portando a casa la classifica generale nel 2015.

Quest’anno eccolo di nuovo ai nastri di partenza e, dopo aver preso le misure ai suoi avversari nella prima frazione in linea vinta dal suo conterraneo Marini, eccolo sfrecciare il giorno dopo davanti a tutti nella Wujin – Wujin. Nulla da fare per tutti gli altri, a cominciare dal bielorusso Muzychkin e dallo stesso Marini, rispettivamente secondo e terzo Quarto posto per il francese Benjamin Giraud (Delko Marseille Provence KTM) e quinto per lo spagnolo Jon Aberasturi (Team Ukyo).

In classifica generale resta al comando Guillame Boivin (Israel Cycling Academy), vincitore del prologo inaugurale. Domani la terza frazione della corsa, con partenza a Hu Zhou ed arrivo a Changxing.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 MARECZKO Jakub Wilier Triestina – Selle Italia
2 MUZYCHKIN Anton Minsk Cycling Club
3 MARINI Nicolas Nippo – Vini Fantini
4 GIRAUD Benjamin Delko Marseille Provence KTM
5 ABERASTURI Jon Team UKYO
6 BOIVIN Guillaume Israel Cycling Academy
7 ALZATE Carlos Eduardo UnitedHealthcare Pro Cycling Team
8 RUPNIK Jure H&R Block Pro Cycling
9 CHEN Zhiwen Giant Cycling Team
10 BAZHKOU Stanislau Minsk Cycling Club


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*