ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Biesse Carrera Gavardo, svelato l’organico della nuova Continental italiana
Biesse Carrera Gavardo, svelato l’organico della nuova Continental italiana

Biesse Carrera Gavardo, svelato l’organico della nuova Continental italiana

Una nuova Continental italiana vedrà la luce nella stagione 2018: si tratta della Biesse Carrera Gavardo, che per festeggiare i cinquant’anni di onorata attività nel settore giovanile ha deciso di puntare al grande salto investendo sul ciclismo semiprofessionistico.

L’annata in corso può ormai dirsi portata a termine con risultati di rilievo, così il Presidente della squadra Gabriele Scalmana, assieme a Bruno Bindoni responsabile di Biesse Group e Davide Boifava di Carrera Podium, sono al lavoro per predisporre al meglio l’anno che verrà, con l’obiettivo di “valorizzare ulteriormente i nostri atleti e di accompagnarne la transizione al professionismo, mantenendo saldi i valori che da sempre caratterizzano il nostro impegno nel ciclismo”.

I primi tredici nomi degli atleti che comporranno l’organico sono già stati resi noti. Saranno diretti dal team manager Massimo Rabbaglio e dal direttore sportivo Marco Milesi, new entry dello staff proveniente dalla Unieuro Trevigiani e con un comprovato con un bagaglio di esperienza a livello internazionale.

Otto atleti che già nell’ultima stagione hanno indossato la maglia della Biesse Gavardo Carrera vengono riconfermati: si tratta di Stefano Bertoletti (classe 1998), Raul Colombo (classe 1996), Nicolò Gozzi (classe 1998), Enrico Logica (classe 1995), Stefano Moro (classe 1997), Federico Orlandi (classe 1997), Michel Piccot (classe 1997) ed Andrea Zanardini (classe 1993).

A loro si aggiungono tre nuovi acquisti che debutteranno nella categoria under 23: sono Kevin Colleoni, classe 1999 proveniente dalla Ciclistica Trevigliese, classe 1999M Stefano Taglietti, classe 1999 dal team LVF; Luca Rastelli, classe 1999 dalla C.C. Cremonese 1891 e vicecampione del mondo ai Mondiali su strada di Bergen 2017.

Altre tre new entry, invece, rappresentano solidi elementi d’esperienza che costituiranno un sicuro punto di riferimento peri più giovani: sono Simone Ravanelli, scalatore classe 1995 proveniente dal team Unieuro Trevigiani; Alberto Amici, classe 1993 reduce dai trascorsi nella Viris Vigevano; lo svizzero Lorenzo Delcò, scalatore classe 1995 che costituisce, al momento, l’unico atleta straniero della formazione.

Altri corridori potranno essere annunciati nelle prossime settimane.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*