ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 8ª giornata: anteprima Inter-Milan
Serie A, 8ª giornata: anteprima Inter-Milan

Serie A, 8ª giornata: anteprima Inter-Milan

Il derby non è mai una partita come le altre. Figuriamoci quello di Milano di questa sera, che darà indicazioni sulla gerarchia cittadina. Anteprima Inter-Milan.

Dopo sette giornate sono già sette i punti di distanza tra Inter e Milan, protagoniste di un avvio di campionato totalmente differente. I nerazzurri di Spalletti, anche se con tanta fortuna, stanno tenendo un ritmo importante che certo spesso non rispecchia il gioco ancora “latitante” ma che sta facendo incamerare all’Inter tanti punti buoni per alimentari le ambizioni di alta classifica. Al contrario invece i rossoneri di Montella sono reduci da due sconfitte consecutive contro Sampdoria e Roma e devono assolutamente risvegliarsi per evitare che il gap con l’altra parte di Milano aumenti.

Sarà un derby da tutto esaurito, visto che al Meazza è atteso il pubblico delle grandissime occasioni: è già certo che l’incasso della serata di San Siro si aggirerà sui 5 milioni di euro, nuovo record per la Serie A. D’altronde la voglia di Champions League è grande in tutta la città, sponda nerazzurra o rossonera che sia.

Ci sono diverse assenze di cui tenere conto, tutte di matrice… croato-portoghese. Spalletti infatti non avrà a disposizione uno dei suoi balcanici, ossia Marcelo Brozovic, mvp con il Benevento ma tornato indisponibile dopo gli impegni con la sua nazionale; al suo posto ci sarà il portoghese Joao Mario, insieme all’altro croato Perisic e a Candreva. In mediana l’unico certo del posto è Borja Valero, con Gagliardini e Vecino che si contendono l’altra maglia. Per il ruolo di terzino sinistro sarà ballottaggio tra Nagatomo e Dalbert mentre a destra, in attesa del recupero definitivo di Cancelo, sarà confermato D’Ambrosio.

Anche per Montella i problemi sono, se si vuole, croati: l’Aeroplanino ha un grande dubbio sulle condizioni di Nikola Kalinic, che però molto probabilmente non dovrebbe farcela, lasciando la casella di punta centrale disponibile per l’altro portoghese del derby, André Silva. Al fianco dell’ex Porto agirà Suso, l’anno scorso mattatore del derby d’andata con la doppietta che però non servì a dire al Milan la vittoria finale. A centrocampo, nel ruolo di interno a sinistra, vista l’assenza dello squalificato Calhanoglu ci sarà Bonaventura, supportato da Rodriguez dalla stessa parte; a destra ci sarà Borini al posto dell’infortunato Conti, con Kessié interno destro al fianco del regista Biglia. Prima stracittadina meneghina per Bonucci, capitano rossonero ma cresciuto nelle giovanili dell’Inter.

PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Borja Valero; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessié, Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso, Silva. Allenatore: Vincenzo Montella.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*