ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Ulissi vince il Giro di Turchia 2017, ultima tappa a Theuns
Ulissi vince il Giro di Turchia 2017, ultima tappa a Theuns

Ulissi vince il Giro di Turchia 2017, ultima tappa a Theuns

Diego Ulissi si aggiudica il Giro di Turchia 2017: l’italiano della UAE Team Emirates, vincitore della frazione regina, mantiene il primato in classifica generale fino all’ultima tappa, vinta dal belga Dylan Theuns (Trek – Segafredo) davanti agli italiani Matteo Pelucchi (Bora – Hansgrohe) e Francesco Gavazzi (Androni – Sidermec).

Il Presidential Tour of Turkey torna a parlare italiano: a sette anni dall’affermazione finale di Giovanni Visconti, è Diego Ulissi ad iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della corsa a tappe entrata a far parte quest’anno del calendario WorldTour. Vincitore in cima a Selcuk, il livornese non ha dovuto fare altro che tenere duro – ben supportato dai compagni di squadra – in ciascuna delle altre frazioni, tutte terminanti in volata.

L’ultima, in particolare, va in scena sulle strade della capitale Istanbul. Impiega del tempo, quest’oggi, la fuga prima di formarsi: ad andare in avanscoperta, alla fine, sono Muhammet Atalay (Turchia), Patryk Stosz (CCC Sprandi-Polkowice), Thomas Deruette (WB Veranclassic – Aqua Protect) e Paolo Simion (Bardiani CSF). Il loro vantaggio non è mai particolarmente significativo, ma il gruppo, condotto dagli uomini del leader, decide di riprenderli soltanto ai meno tre chilometri alla conclusione.

Poco più avanti ecco due cadute una dopo l’altra: nella seconda, la vittima eccellente è l’irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe), vincitore delle quattro volate finora disputate. Senza il favoritissimo di giornata, spetta all’italiano Matteo Pelucchi prendere il suo posto come capitano della squadra tedesca e il nostro portacolori non sfigura affatto, terminando al secondo posto alle spalle del belga Dylan Theuns, che dopo una serie di piazzamenti riesce a togliersi la soddisfazione di tagliare per primo il traguardo.

A completare il podio di giornata è l’altro azzurro Francesco  Gavazzi (Androni  -Sidermec), poi in top ten ancora il compagno di squadra di quest’ultimo Davide Ballerini, quinto; Diego Ulissi sesto, Riccardo Minali (Astana) settimo, Vincenzo Albanese (Bardiani – Csf) ottavo, Manuel Belletti (Wilier – Selle Italia) nono e Simone Consonni (UAE Emirates) decimo.

Otto italiani su dieci in top ten, due italiani su tre sul podio finale: dietro al vincitore Ulissi e al danese Jesper Hansen (Astana) c’è il giovane Fausto Masnada (Androni – Sidermec).

Ordine d’arrivo 6^ tappa:
1 Edward Theuns (Bel) Trek – Segafredo 3:24:32
2 Matteo Pelucchi (Ita) Bora – Hansgrohe 0:00:02
3 Francesco Gavazzi (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:00:02
4 Jarlinson Pantano Gomez (Col) Trek – Segafredo 0:00:02
5 Davide Ballerini (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:00:02
6 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 0:00:02
7 Riccardo Minali (Ita) Astana Pro Team 0:00:02
8 Vincenzo Albanese (Ita) Bardiani – CSF 0:00:02
9 Manuel Belletti (Ita) Wilier Triestina – Selle Italia 0:00:02
10 Simone Consonni (Ita) UAE Team Emirates 0:00:02

Classifica generale:
1 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 26:32:15
2 Jesper Hansen (Den) Astana Pro Team 0:00:12
3 Fausto Masnada (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:00:24
4 Daniel Felipe Martinez Poveda (Col) Wilier Triestina – Selle Italia 0:00:29
5 Ildar Arslanov (Rus) Gazprom – RusVelo 0:00:30
6 Francesco Gavazzi (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:00:38
7 Andrey Zeits (Kaz) Astana Pro Team 0:01:01
8 Jarlinson Pantano Gomez (Col) Trek – Segafredo 0:01:03
9 Eduard Prades Reverter (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:01:14
10 Edward Theuns (Bel) Trek – Segafredo 0:01:15


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*