ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Taihu Lake 2017, Mareczko sigla il poker!
Tour of Taihu Lake 2017, Mareczko sigla il poker!

Tour of Taihu Lake 2017, Mareczko sigla il poker!

Due consecutive non ne sbaglia Jakub Mareczko in Cina: dopo aver lasciato allo spagnolo Jon Aberasturi il successo nella quinta frazione, il velocista della Wilier Triestina – Selle Italia si riscatta immediatamente nella sesta tappa del Tour of Taihu Lake 2017, siglando il personale poker in quest’edizione della corsa.

È giunta all’ultima giornata la gara che si disputa annualmente attorno al Lago Tai Hu: sesta fatica è la Jiangyan – Jiangyan, soli 106 km che,come da copione, partono e arrivano nella stessa località e presentano un profilo altimetrico praticamente pianeggiante.

Come finisce la tappa, dunque? In volata, naturalmente, e l’Italia riesce a fare ancora una volta la voce grossa con Jakub Mareczko, che dopo aver messo la ruota della sua bicicletta davanti al traguardo in occasione della seconda, della terza e della quarta, vince anche la sesta lasciandosi tutti dietro.

Stavolta ad accontentarsi del piazzamento d’onore è l’estone Mikhail Raim della Israel Cycling Academy, squadra che aveva vinto il cronoprologo inaugurare con il canadese Guillame Boivin. Secondo lo sprinter baltico, terzo  il bielorusso Anton Muzychkin del Minsk Cycling Club.

Quarto il vincitore di ieri Jon Aberasturi (Team Ukyo), seguito dall’atleta di casa Zhiwen Chen della Giant Cycling Team. Soltanto ottavo, invece, il leader italiano dell’altra Professional nostrana, Nicolas Marini, il vincitore della prima volata disputata su queste strade.

Ora non resta che una tappa, la Jurong – Jurong. In classifica generale resta al comando Jakub Mareczko, che è ormai vicino al bis dopo il successo finale ottenuto nel 2015.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 Jakub Mareczko – Wilier Triestina – Selle Italia in 2:07:53
2 Mihkel Raim – Israel Cycling Academy
3 Anton Muzychkin – Minsk Cycling Club
4 Jon Aberasturi – Team UKYO
5 Zhiwen Chen – Giant Cycling Team
6 Andriy Kulyk – Kolss Cycling Team
7 Carlos Eduardo Alzate – UnitedHealthcare Pro Cycling Team
8 Nicolas Marini – Nippo – Vini Fantini
9 Tino Thömel – Bike Aid
10 Marc-antoine Nadon – H&R Block Pro Cycling

Classifica generale:

1 Jakub Mareczko – Wilier Triestina – Selle Italia in 16:11:58
2 Nicolas Marini – Nippo – Vini Fantini a 0:19
3 Carlos Eduardo Alzate – UnitedHealthcare Pro Cycling Team a 0:26
4 Guillaume Boivin – Israel Cycling Academy
5 Vitaliy Buts – Kolss Cycling Team
6 Andriy Vasylyuk – Kolss Cycling Team a 0:30
7 Morgan Smith – St. George Continental Cycling Team
8 Serghei Tvetcov – Jelly Belly p/b Maxxis
9 Jon Aberasturi – Team UKYO a 0:31
10 Mihkel Raim – Israel Cycling Academy a 0:32


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*