ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Nazionali, Zaccheroni torna in panca: sarà ct degli Emirati Arabi Uniti
Nazionali, Zaccheroni torna in panca: sarà ct degli Emirati Arabi Uniti

Nazionali, Zaccheroni torna in panca: sarà ct degli Emirati Arabi Uniti

Alberto Zaccheroni è il nuovo commissario tecnico degli Emirati Arabi. L’ex cittì del Giappone ha ottenuto l’incarico dalla Federcalcio di Abu Dhabi.

Zaccheroni torna in panchina. Dopo l’esperienza di qualche mese in Cina al Beijing Guoan nel 2016, l’allenatore di Cesenatico torna ad allenare, per di più una Nazionale: dopo quella col Giappone dal 2010 al 2014, culminata con la Coppa d’Asia in Qatar 2011 e con la qualificazione ai Mondiali 2014, l’avventura negli EAU sarà la seconda alla guida di una rappresentativa nazionale.

Il comunicato ufficiale è giunto direttamente dalla Federcalcio di Abu Dhabi, in un messaggio sui social in cui saluta il nuovo cittì con un “Benvenuto Capitano” che lascia alquanto sorridere sulle capacità traduttive del paese arabo.

Negli Emirati Arabi Uniti c’è voglia di ripartire: la nazionale emiratina infatti, reduce dal breve periodo a interim di Edgardo Bauza che ha fatto seguito al quinquennio di Mahdi Ali, ha fallito la qualificazione a Russia 2018, arrivando al quarto posto nel girone asiatico che ha qualificato Giappone e Arabia Saudita e mandato l’Australia ai playoff, poi vinti (le altre qualificate asiatiche sono Iran e Giappone).

Ecco dunque che Zaccheroni giungerà negli Emirati Arabi per riportare entusiasmo in vista dei prossimi più importanti appuntamenti internazionali. Primo obiettivo di Zaccheroni sarà la Coppa d’Asia 2019, che sarà ospitata proprio dalle parti di Abu Dhabi, il secondo la qualificazione al Mondiale 2022 che si disputerà poco lontano, in Qatar.

Il tecnico di Cesenatico, vincitore dello scudetto col Milan nel 1999, proverà a esportare negli Emirati Arabi Uniti il suo modulo tradizionale, il 3-4-3 che lo rese famoso già ai tempi di Udine. Chiaramente ora Zaccheroni rinuncerà al contratto da commentatore televisivo con la Rai, che lo aveva sotto contratto dal settembre dello scorso anno.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*