ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 3ª giornata: spicca Real-Tottenham; ultima chiamata per Dortmund e Monaco
Champions, 3ª giornata: spicca Real-Tottenham; ultima chiamata per Dortmund e Monaco
Kane-Eriksen Tottenham, Premier League. AFP

Champions, 3ª giornata: spicca Real-Tottenham; ultima chiamata per Dortmund e Monaco

Dopo i campionati, torna l’inno della Champions: fra le partite del martedì spiccano soprattutto Real-Tottenham e le sfide verità per Dortmund, Monaco e Liverpool.

GIRONE E

CLASSIFICA: Siviglia 4; Liverpool, Spartak Mosca 2; Maribor 1

MARIBOR-LIVERPOOL. I Reds volano in Slovenia per dare una vera svolta alla loro stagione finora abulica: Klopp è reduce dallo 0-0 nel derby d’Inghilterra col Man Utd e deve cercare di gettare acqua sul fuoco delle polemiche intorno al suo nome,

SPARTAK MOSCA-SIVIGLIA. Carrera, in ripresa nel campionato russo, testerà la sua solidità contro il Siviglia di Berizzo, leader del girone ma segnato dalla sconfitta di Bilbao con l’Athletic.

GIRONE F

CLASSIFICA: Manchester City 6; Napoli, Shakhtar Donetsk 3; Feyenoord 0

MANCHESTER CITY-NAPOLI

FEYENOORD-SHAKHTAR DONETSK. Olandesi e ucraini, già affrontati dal Napoli nel suo percorso Champions, si giocano uno scontro diretto utilissimo per il 3° posto: chi vince si candida per l’Europa League. Per motivi di classifica i partenopei fanno il tifo per i campioni di Eredivisie.

GIRONE G

CLASSIFICA: Besiktas 6; Porto 3; Lipsia, Monaco 1

MONACO-BESIKTAS. Punto di non ritorno o quasi per il Monaco: i campioni di Ligue 1 sono reduci dal bruciante ko di Lione e continuano a imbarcare gol in difesa. Contro il Besiktas, sorprendente leader del girone, i monegaschi dovranno per forza di cose trovare i tre punti.

RB LIPSIA-PORTO. Sfida senz’altro interessante quella fra sassoni e lusitani: l’RB non potrà contare sulla stella Timo Werner ma viene dallo straordinario successo in casa del Dortmund; il Porto viene dallo 0-0 in casa dello Sporting che gli ha fatto conservare la testa della Primeira Liga.

GIRONE H

CLASSIFICA: Real Madrid, Tottenham 6; Borussia Dortmund, Apoel Nicosia 0

APOEL NICOSIA-BORUSSIA DORTMUND. Ultima chiamata per il Dortmund: i gialloneri di Peter Bosz devono scrollarsi di dosso tutte le patenti di immaturità europea. La partita di Cipro è l’occasione giusta per riscattarsi dopo due ko consecutivi.

REAL MADRID-TOTTENHAM. Ci sarà da divertirsi al Santiago Bernabeu, dove le due leader del gruppo si fronteggeranno in una sfida verità non tanto per le merengues, ben attrezzate in sfide come questa, ma per gli Spurs ansiosi di mettersi in mostra su un palcoscenico così importante.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*