ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Playoff Russia 2018, alla Nazionale tocca la Svezia: ci si vede il 10 novembre
Playoff Russia 2018, alla Nazionale tocca la Svezia: ci si vede il 10 novembre
Torino, Italia-Macedonia, 6 ottobre: Gianluigi Buffon. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Playoff Russia 2018, alla Nazionale tocca la Svezia: ci si vede il 10 novembre

Playoff Russia 2018, si è svolto a Zurigo il sorteggio degli spareggi di novembre: l’ostacolo della Nazionale di Ventura sarà la Svezia. Andata a Stoccolma.

A Zurigo, l’urna della Fifa ha stabilito gli accoppiamenti dei playoff, gli spareggi che le otto migliori seconde classificate dei gironi dovranno superare per approdare alla fase finale di Russia 2018.

Saranno dunque gli svedesi, orfani di Zlatan Ibrahimovic, l’ultimo ostacolo degli azzurri sulla strada verso il Mondiale di Russia. La nazionale gialloblù scandinava manca a una Coppa del Mondo da Germania 2006. L’andata si giocherà a Stoccolma il 10 novembre, ritorno tre giorni dopo, molto probabilmente al Meazza di Milano.

Dopo il secondo posto centrato con qualche difficoltà (con le ultime due uscite per nulla soddisfacenti contro Macedonia e Albania), ora per la Nazionale è seriamente vietato sbagliare: la Svezia è avversario di tutto rispetto e anche senza Ibrahimovic ha lavorato molto sul collettivo e conta alcuni giocatori interessanti, come l’ala dell’RB Lipsia Emil Forsberg.

Sullo sfondo resta sempre il “biscotto” che la nazionale svedese confezionò all’Italia di Trapattoni a Euro 2004. Gli svedesi non battono gli azzurri dal 1998 (1-0 in amichevole a Goteborg): da allora, quattro vittorie degli azzurri e un pareggio. L’ultima sfida tra Italia e Svezia risale agli Europei 2016: la Nazionale di Conte s’imposero per 1-0 grazie a un gol di Eder. In tutto sono 23 i precedenti tra l’Italia e quella scandinava: 11 successi azzurri, sei pareggi e 6 vittorie della Svezia.

Tutti gli altri playoff si disputeranno tra il 9 e il 14 novembre. Questi gli altri accoppiamenti: Irlanda del Nord-Svizzera, Croazia-Grecia, Danimarca-Repubblica di Irlanda.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*