ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 9ª giornata: anteprima Udinese-Juventus
Serie A, 9ª giornata: anteprima Udinese-Juventus
27.09.2017 - Torino - Champions League - Juventus-Olympiakos nella foto: l'esultanza dei iocatori della Juventus dopo il gol del 2 a 0

Serie A, 9ª giornata: anteprima Udinese-Juventus

Bianconeri a destra, bianconeri a sinistra: il primo posticipo della 9ª di Serie A va in scena al Friuli. Campioni d’Italia attesi dal riscatto. Anteprima Udinese-Juventus.

Dopo essersi ripresa già in Champions nel 2-1, difficoltoso in verità, contro lo Sporting Lisbona, la Juventus s rituffa in campionato con l’obiettivo di cancellare definitivamente le scorie provocate dall’incredibile tonfo interno alla Stadium contro la Lazio dopo oltre due anni di imbattibilità.

I bianconeri non sono nelle condizioni fisiche ottimali, eppure lo 0-0 di ieri sera fra Napoli e Inter è un’occasione troppo ghiotta da poter essere sprecata: vincendo la Juventus si riporterebbe a ridosso delle avversarie, pronta  a continuare con maggiore verve l’operazione risalita.

Di fronte però c’è l’Udinese, il cui tecnico Delneri – fra l’altro ex dei bianconeri di Piemonte – non si fida affatto dell’apparente crisi juventina. L’allenatore di Aquileia proverà comunque a ripetere la brillante prova con cui, lo scorso marzo, la sua squadra riuscì a bloccare la striscia vincente dei bianconeri di Allegri (1-1 del 5 marzo, gol di Zapata e Bonucci).

I bianconeri friulani si presentano alla sfida con un “camaleontico” 4-1-4-1 buono in situazione bi-fase. In attacco Maxi Lopez ancora favorito su Lasagna, supportato da De Paul, Fofana, Barak e Jankto. Behrami unico schermo davanti alla difesa. In difesa (ancora non al top Widmer, neppure convocato) Adnan, Danilo, Nuytinck e Samir davanti a Bizzarri.

Dall’altra Max Allegri deve per forza di cose tornare al successo e confermerà il 4-2-3-1 che aveva mandato in soffitta, salvo poi pentirsene, contro la Lazio. Non convocato Matuidi, a centrocampo al fianco di Pjanic ci sarà Khedira,  mentre Douglas Costa, Dybala e Mandzukic agiranno alle spalle dell’unica punta Higuain. Dubbio Chiellini in difesa, ma ci sarà sicuramente lui al fianco di Rugani; Lichtsteiner ed Alex Sandro invece i due terzini. Si rivede, anche se solo in panchina, Claudio Marchisio.

PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (4-1-4-1): Bizzarri; Adnan, Danilo, Nuytinck, Samir; Behrami; De Paul, Fofana, Barak, Jankto; Maxi Lopez. A disposizione: Borsellini, Scuffet, Bochniewicz, Pezzella, Stryger, Balic, Hallfredsson, Larsen, Ingelsson, Bajic, Matos, Perica, Lasagna. Allenatore: Luigi Delneri.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Asamoah, Rugani, Marchisio, Bentancur, Bernardeschi, Cuadrado. Allenatore: Massimiliano Allegri.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*