ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 9ª giornata: Roma, ancora Kolarov! Milan ‘rosso’ di crisi con Bonucci
Serie A, 9ª giornata: Roma, ancora Kolarov! Milan ‘rosso’ di crisi con Bonucci
Kolarov Roma-Torino, Serie A. Twitter

Serie A, 9ª giornata: Roma, ancora Kolarov! Milan ‘rosso’ di crisi con Bonucci

La Roma continua a viaggiare: la vittoria di Torino è ancora firmata da Kolarov. Per il Milan invece è crisi: il rosso di Bonucci ne è l’emblema. Vincono Fiorentina, Atalanta e Sassuolo.

MILAN-GENOA 0-0. A calamitare l’attenzione della partita di San Siro non è tanto lo scialbo 0-0 del Milan, quanto l’espulsione di Leonardo Bonucci che, per dirla con l’ironia del web, “sposta gli equilibri”: il capitano rossonero si fa espellere per una brutta gomitata a Rosi su punizione offensiva. A quel punto la squadra di Montella, che nel primo quarto d’ora aveva dominato, si eclissa, provandoci più con la volontà che con la freschezza atletica. Sull’Aeroplanino si affollano altre ombre.

TORINO-ROMA 0-1. L’uomo della provvidenza giallorossa: Aleksandar Kolarov indirizza alla meglio una partita bloccata e consente alla Roma di strappare tre punti pesantissima nella corsa verso la Champions League. il serbo al 69’ indovina la punizione giusta e consente a Di Francesco di issarsi al 4° posto, al di sopra della Sampdoria. Per il Torino di Mihajlovic i tre punti invece mancano da ben 4 turni.

ATALANTA-BOLOGNA 1-0. Dopo lo squillante successo di Europa League, l’Atalanta riesce seppure con molta fatica a piegare la resistenza di un Bologna scorbutico e ben messo in campo, anche se spuntato in attacco. I felsinei rossoblù finiscono sconfitti dopo tre vittorie di fila a causa del gol dello svedese Cornelius, subentrato nella ripresa.

BENEVENTO-FIORENTINA 0-3. Vittoria facile facile per la Viola, che strapazza a casa sua il sempre più ultimo Benevento. La squadra di Pioli passa al 18’ con Benassi; al 36’ Cataldi colpisce un clamoroso palo su tiro che potrebbe riaprire la partita. Poi nel secondo tempo neppure il tempo di rimettersi comodi che Khouma Bacacar, appena entrato al posto di Simeone, prima fa 2-0 e poi si procura il rigore che Thereau trasforma. Il Benevento da oggi è negli almanacchi del calcio: è la squadra con l’inizio peggiore della storia della Serie A.

SPAL-SASSUOLO 0-1. 34”: tanti sono bastati al Sassuolo per violare nel modo giusto il Mazza di Ferrara e prendersi tre punti pesantissima nel derby emiliano. Il vantaggio lampo è firmato da Politano su erroraccio di Vicari a centrocampo. Nella ripresa i neroverdi potrebbero pure raddoppiare, ma Berardi sparacchia il rigore e Gomis respinge. Ai biancazzurri non basta la superiorità numerica per espulsione di Cassata: Bucchi vince e si tira via dalle sabbie mobili.

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*