ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of Hainan 2017, Aberasturi batte Mareczko nella prima tappa
Tour of Hainan 2017, Aberasturi batte Mareczko nella prima tappa

Tour of Hainan 2017, Aberasturi batte Mareczko nella prima tappa

Il nuovo calendario Uci si apre con il Tour of Hainan 2017. Siamo ancora in Cina, dove appena pochi giorni fa avevamo salutato la chiusura della stagione con il nuovo Tour of Guangxi. Stavolta siamo nel sud del Paese e ad aggiudicarsi la prima tappa è lo spagnolo Jon Aberasturi (Team Ukyo), che batte in volata l’italiano Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) e diventa il primo leader della corsa.

Nove giornate in programma, molte delle quali, come le tante gare che si disputano in questo enorme Stato, si concludono allo sprint. La prima di queste è la Wanning Xinglong – Wanning Xinglong, di soli 88.3 km. Nonostante il bassissimo chilometraggio, gli attaccanti provano a rendere la vita dura agli uomini veloci: ad andare in fuga sono Enrico Barbin (Bardiani-CSF), James Cooper (Isowhey), Vitaly Buts (Kolss) e Joab Schneiter (Svizzera), i quali, tuttavia, non riescono a guadagnare un sufficiente margine per proseguire fino alla fine.

Gli ultimi ad arrendersi sono Cooper e Buts; poi, poco prima della volata, c’è il tentativo di un altro uomo della Bardiani-Csf, Alessandro Tonelli, ancora senza successo. E così ecco l’arrivo a ranghi compatti che premia l’iberico Jon Aberasturi, bravo a superare, come giù accaduto poche settimane fa in occasione di una tappa del Tour of Taihu Lake, il nostro Jakub Mareczko. Terzo posto per l’australiano Michael Freiberg (IsoWhey Sports SwissWellness), nei dieci anche l’altro italiano Marco Maronese (Bardiani-Csf), settimo.

Per il vincitore odierno è la settima vittoria stagionale, tutte ottenute in Asia: dalla Thailandia al Giappone, dalla Korea al Qinghai Lake fino al già citato Taihu Lake. Il prossimo anno avrà modo di ritornare in Europa, ingaggiato dalla nuova Professional spagnola Euskadi Basque – Contry Murias. Aberasturi partirà con la  maglia di leader nella seconda tappa, la lunghissima Wanning Xinglong › Haikou (230.2 km).

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

01 Jon Aberasturi Izaga 1989 Team Ukyo 01:50:50
02 Jakub Mareczko 1994 Wilier Triestina + 00
03 Michael Freiberg 1990 IsoWhey – Swiss Welness + 00
04 Dylan Page 1993 Caja Rural – Seguros RGA + 00
05 Emils Liepins 1992 Delko Marseille – Provence KTM + 00
06 Martin Laas 1993 Delko Marseille – Provence KTM + 00
07 Marco Maronese 1994 Bardiani – CSF + 00
08 Eugert Zhupa 1990 Wilier Triestina + 00
09 Mehdi Benhamouda 1995 Team Novo Nordisk + 00


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*