ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > CDM Pista, in Polonia nuovo oro azzurro dal quartetto maschile
CDM Pista, in Polonia nuovo oro azzurro dal quartetto maschile

CDM Pista, in Polonia nuovo oro azzurro dal quartetto maschile

Gli uomini come le donne: dopo la vittoria del quartetto femminile azzurro, anche quello maschile dell’inseguimento a squadre vince in Polonia nella prima tappa di Coppa del Mondo 2017-2018. Ecco tutti i risultati della terza e ultima giornata di gare andate in scena nel velodromo di Pruszkov, tra i quali spiccano altri risultati positivi per la nazionale italiana.

Francesco Lamon, Liam Bertazzo, Simone Consonni e Filippo Ganna si rendono protagonisti ancora una volta di una grande prestazione e così, dopo aver brillantemente superato le eliminatorie con il miglior tempo ed aver schiantato la Danimarca in semifinale, eccoli raggiungere il gradino più alto del podio dopo aver percorso i quattro chilometri con il tempo di 3:56,433, alla media oraria di 60.905 km/h.

Troppo forti i ragazzi guidati dal commissario tecnico Marco Villa per i colleghi tedeschi, che devono accontentarsi dell’argento con il crono di 3:57,778. Medaglia di bronzo per la Russia, che batte nella finalina di consolazione la Svizzera. Mancato l’oro continentale ai recenti campionati europei vinti dalla Francia, deludentissima in quest’occasione, i nostri riescono in un immediato riscatto e cominciano nel migliore dei modi la nuova stagione che li condurrà ai prossimi Campionati Mondiali in primavera.

Ma non finiscono qui le soddisfazioni per l’Italia, dal momento che Elisa Balsamo conquista il terzo gradino del podio nella corsa a punti femminile dopo aver battuto nel match conclusivo la tedesca Gudrun Stock, mentre ad aggiudicarsi la finalissima è la polacca Justyna Kazkowska, che beffa la campionessa su strada olandese Annemiek Van Vleuten. La stessa Balsamo, poi, in compagnia di Maria Giulia Confalonieri, è bronzo anche nel madison vinto dalle belghe Lotte Kopecky e Jolien d’Hoore sulle britanniche Emily Nelson ed Elinor Barker.

Assegnate anche le medaglie del team sprint femminile in cui a primeggiare è la coppia tedesca formata da Kristina Vogel e Pauline Sophie Grabosch, le quali hanno la meglio in finale delle colleghe olandesi. Gradino più basso del podio per la Russia, fuori dallo stesso la Lituania. Tredicesima l’Italia con Elena Bissolati e Miriam Vece.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*