ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Bundesliga, 11ª giornata: il Klassiker è roba da Bayern, col 3-1 a Dortmund parte la fuga
Bundesliga, 11ª giornata: il Klassiker è roba da Bayern, col 3-1 a Dortmund parte la fuga

Bundesliga, 11ª giornata: il Klassiker è roba da Bayern, col 3-1 a Dortmund parte la fuga

Prove tecniche di fuga: il Bayern si (ri)prende il Klassiker di Bundesliga e se ne scappa in vetta affossando un Borussia Dortmund in crisi nerissima.

Se ci fosse bisogno di conferme, eccola qui: Jupp Heynckes che aggiunge la settima perla alla sua collana bavarese e certifica la rinascita in patria – e non solo – del suo Bayern. I pentacampioni di Bundesliga ribadiscono di aver svoltato matando 1-3 i padroni del Signal Iduna Park, in caduta libera in Germania e non solo.

7 su 7 per il Bayern, dunque. La vittoria di Dortmund fra l’altro consente a Robben&Co. di volare a +4 sul Lipsia e a +6 sui gialloneri, che appena un mese e mezzo fa parevano in assoluto controllo e padroni del proprio destino.

Invece la squadra di Peter Bosz incappa nella terza sconfitta consecutiva nelle ultime quattro. Aubameyang è decisamente involuto e perde alla grande il confronto a distanza con sua maestà Lewandowski; lo stesso Yarmolenko si divora due gol praticamente già fatti; il centrocampo è un colabrodo, la difesa praticamente disastrosa. Gli scricchiolii insomma sono di casa nella Ruhr giallonera.

Dall’altra parte invece va tutto che è una bellezza. Ad aprire il pomeriggio magico del Bayern ci pensa capitan Robben, che segna il suo 11esimo gol in 21 Klassiker giocati in tutte le competizioni diventando il miglior marcatore straniero della sfida più famosa di Germania: sinistro a giro sul secondo palo mirabolante!

Gli fa eco il rientrante Lewandowski, che ridicolizza Burki con un gran colpo di tacco. Alaba, con un pizzico di fortuna, firma il 3-0, prima del gol della bandiera di Bartra che fa uscire comunque scontenti gli ex leader di Bundesliga. Campionato che anche quest’anno avrà lo stesso padrone: di nome fa Bayern, di cognome Munchen.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*