ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Fed Cup 2017, Bielorussia – Stati Uniti la finale che vale il titolo
Fed Cup 2017, Bielorussia – Stati Uniti la finale che vale il titolo

Fed Cup 2017, Bielorussia – Stati Uniti la finale che vale il titolo

Sarà una finale inattesa, quella che metterà in palio la Fed Cup 2017: a contendersi il massimo torneo stagionale riservato alle nazionali saranno i blasonati Stati Uniti e la cenerentola Bielorussia. Una sfida inedita, quella tra la nazionale più titolata di sempre e una alla caccia della storica prima volta.

Sarà la Chizhovka Arena di Minsk, complesso sul veloce indoor, ad ospitare i match in programma sabato 11 e domenica 12 novembre. Nessuna delle due squadre potrà contare sulle loro leader. Non ci sarà Viktoria Azarenka tra le padrone di casa, colei che ha permesso al suo team di raggiungere tale traguardo: a rappresentare il Paese dell’Est Europa saranno, così, la diciannovenne Aryna Sabalenka, decisiva nella sfida di semifinale contro la Svizzera; Aliaksandra Sasnovich, che proprio contro le elvetiche ha portato a casa due match, confermandosi la leader in assenza della più quotata Azarenka; Vera Lapko e Lidziya Marozava, che orbita oltre la quattrocentesima posizione del ranking wta.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti d’America, non ci sarà nessuna delle sorelle Williams: annunciato il forfait di Serena, che dopo la maternità tornerà in campo soltanto nel prossimo anno, arriva anche quello di Venus, protagonista di un’ottima stagione conclusa con il secondo posto alle Finals di Singapore. Così le atlete a stelle e strisce saranno CoCo Vandeweghe, Sloane Stephens (la trionfatrice degli ultimi US Open), Shelby Rogers ed Alison Riske. Come si diceva poc’anzi, la nazionale nordamericana è la più titolata nell’albo d’oro di Fed Cup, avendo conquistato tale trofeo per diciassette volte. Ma lo stesso manca dal 2000, perciò spetterà al quartetto appena citato rompere il digiuno e migliorare la statistica storica.

Un solo precedente tra Bielorussia e Stati Uniti: risale al World Group II del 2020 e la nazionale americana si impose con un netto 5-0. A trasmettere l’evento in diretta tv sarà Supertennis (sabato live dalle ore 12.30, domenica live dalle ore 12).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*