ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Catena Incatricchiata 2017, il vincitore è Riccardo Magrini
Catena Incatricchiata 2017, il vincitore è Riccardo Magrini

Catena Incatricchiata 2017, il vincitore è Riccardo Magrini

Giunge ad un nuovo appuntamento la Catena Incatricchiata, premio destinato annualmente ad un personaggio o un atleta che, nel momento topico di qualcosa, incappi in un increscioso impedimento che ne ostacola il risultato. Chi è il vincitore dell’edizione 2017? Non si tratta di un corridore, stavolta, bensì dello stesso inventore del riconoscimento, vale a dire Riccardo Magrini.

Non può che essere assegnata al simpatico commentatore tecnico toscano il premio per quanto avvenuto quest’anno: è il 28 agosto di quest’anno e negli studi televisivi di Sky Sport, nel giorno di riposo della Vuelta a Espana che egli stesso sta commentando per Eurosport assieme al telecronista Salvo Aiello, deve fare i conti con un black-out fisico e con i conseguenti momenti in coma.

Si è ripreso brillantemente da quella circostanza e, con la solita ironia che lo contraddistingue, dichiara: “Siamo un po’ tutti abusivi, infatti quando sono arrivato di là, mi hanno rimandato indietro”. Inevitabile, dunque, che se lo aggiudichi lui il burlesco premio da lui creato nel 2012: lo riceverà all’Hotel Ristorante Hermitage di Garlenda (SV) durante la cena sociale annuale dell’ASD C.S. Ortovero, in cui ospite d’onore sarà Moreno Moser, il vincitore di un anno fa.

Il Premio, che consiste in una vera “Catena Incatricchiata” (Campagnolo, Shimano o Sram) su tavolozza in legno, reca il cognome dell’atleta vincitore e viene artigianalmente prodotto in un unico esemplare da Bruno Valdisserra detto U Diablu. Non c’è alcun valore venale in merito al riconoscimento, ma vuole essere una sorta di risarcimento morale all’atleta che dopo immani fatiche e sacrifici deve fare i conti con la sfortuna, dal momento che, come scrisse Carlo Dossi nell’opera Note azzurre, “L’ultimo gradino della cattiva fortuna è il primo alla buona”.

Questo l’albo d’oro con i vincitori delle passate edizioni del premio:
2013 Alessandro Ballan
2014 Alessandro Petacchi
2015 Oscar Gatto
2016 Moreno Moser
2017 Riccardo Magrini


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*