ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Coppa Davis 2017, Francia e Belgio si contendono l’Insalatiera d’Argento
Coppa Davis 2017, Francia e Belgio si contendono l’Insalatiera d’Argento

Coppa Davis 2017, Francia e Belgio si contendono l’Insalatiera d’Argento

Dopo la chiusura della stagione individuale con le ATP Finals vinte da Grigor Dimitrov, sarà la finale di Coppa Davis 2017 a far calare il definitivo sipario sull’annata del tennis maschile: sul veloce indoor dello Stade Pierre Mauroy di Lille, nel weekend 24-26 novembre, si sfideranno Francia e Belgio per contendersi l’Insalatiera d’Argento andata lo scorso anno all’Argentina. Siamo nell’impianto dove disputa le partite di calcio l’omonima squadra locale, lo stesso in cui i Blues persero un’altra finale, quella contro la Svizzera di Federer e Wawrinka, ma dove hanno altresì vinto la semifinale di quest’edizione contro la Serbia.

Per i francesi si tratta della diciottesima finale della storia: finora vantano nove titoli, ad un solo passo dalla doppia cifra superata soltanto dagli irraggiungibili Stati Uniti, dall’Australia e dalla Gran Bretagna. L’ultimo successo dei galletti risale al 2001, quando proprio l’Australia fu piegata in finale a Melbourne. In questo 2017 essi hanno battuto dapprima il Giappone a Tokyo per 4-1, poi con lo stesso punteggio si sono sbarazzati dei britannici privi di Andy Murray ed in semifinale della Serbia (senza Djokovic) per 3-1.

Non è più una sorpresa il Belgio, che si appresta a disputare la seconda finale in soli tre anni: nel 2015 andò male, dal momento che prevalse la Gran Bretagna, ma da allora la squadra è cresciuta ulteriormente ed è ora pronta all’impresa. Inoltre, è la terza in assoluto, avendo giocato la prima nel lontano 1904. Questo il cammino dei belgi in questo 2017: vittoria all’esordio per 4-1 sulla Germania a Francoforte; affermazione sull’Italia per 3-2 a Charleroi ai quarti; successo in semifinale per 3-2 sull’Australia a Bruxelles.

I convocati. Il capitano francese Yannick Noah ha convocato Jo-Wilfried Tsonga (n. 15 Atp), Lucas Pouille (n. 18 Atp), Pierre-Hugues Herbert (n. 81 Atp) e Nicolas Mahut (n. 104 Atp); Richard Gasquet (n. 31 Atp) e Julien Benneteau (n. 57 Atp) aggregati alla squadra come riserve. Il capitano belga Johann Van Herck ha chiamato David Goffin (n. 7 Atp), Steve Darcis (n. 76 Atp), Ruben Bemelmans (n. 118 Atp) e Arthur De Greef (n. 181 Atp), con Joris De Loore (n. 276 Atp) in qualità di riserva. Grande attesa per Goffin, reduce da un grande Masters in cui ha eliminato in semifinale Federer, arrendendosi poi in finale a Dimitrov.

Nei precedenti conduce la Francia per 4-3, ma l’ultimo confronto diretto è datato 1999 (vittoria per 4-1 dei transalpini). A trasmettere in diretta tv l’evento sarà SuperTennis.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*