ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions, 5ª giornata: Chelsea avanti nel girone dell’Atletico; United beffato. Psg 7 bellezze
Champions, 5ª giornata: Chelsea avanti nel girone dell’Atletico; United beffato. Psg 7 bellezze
Griezmann Atletico Madrid-Roma, Champions. mundodeportivo

Champions, 5ª giornata: Chelsea avanti nel girone dell’Atletico; United beffato. Psg 7 bellezze

C’è chi festeggia, chi aspetta ancora (Juventus e Roma su tutte) e chi è quasi fuori: il mercoledì di Champions ha visto tanti gol. Ecco i gol.

GRUPPO A

CSKA MOSCA-BENFICA 2-0. Dopo 44 partite consecutive con gol incassati Akinfeev riesce a tenere la porta inviolata e il suo CSKA riesce a cogliere un successo che lo tiene incollato al Basilea nella corsa al secondo posto: il gol di Shchennikov e l’autorete di Jardel mandano all’inferno il disastroso Benfica, finora tra le squadre peggiore di questa Champions.

BASILEA-MANCHESTER UNITED 1-0. Il Basilea fa il colpaccio e nei minuti finali batte lo United del “ripristinato” Ibrahimovic (in campo nel finale). I Devils ci mettono del loro, fra occasioni sprecate da Fellaini (ben tre con un palo) e un’occasione clamorosa per Lukaku; Lang per i rossoblù svizzeri dapprima colpisce la traversa e poi, dopo un secondo tempo di grande intensità, gela l’entusiasmo della banda di Mourinho, che ora per volare agli ottavi dovrà aspettare l’ultimo turno.

CLASSIFICA: Manchester Utd 12; Basilea e Cska Mosca 9; Benfica 0.

 

GRUPPO B

ANDERLECHT-BAYERN 1-2. Il Bayern fatica a trovare la vittoria, peraltro ininfluente ai fini della qualificazione, a Bruxelles. I belgi riescono a reggere per 45’, poi nella ripresa vengono freddati dal solito Lewandowski. I bianco viola trovano però il loro primo clamoroso gol in questa Champions League dopo 423’, con Hanni. Nel finale però arriva il gol che fa incassare a Heynckes un’altra vittoria da vecchia volpe: a segnarlo è Tolisso su assist di Kimmich.

PSG-CELTIC 7-1. Un altro allenamento che regala al Psg il record dei record: mai nessuno aveva segnato tanto nella fase a gironi (toccati stasera quota 24 gol!). Si mettono in mostra tutti quanti, dopo il vantaggio lampo degli scozzesi firmato da Dembélé: doppietta di Neymar, Cavani, Mbappè prima dell’intervallo per il “ce n’è per tutti i gusti”; nella ripresa trovano gloria anche Verratti e Dani Alves (gran gol),oltre al bis concesso da Cavani. Delizie su delizie, sotto alla Tour Eiffel: aspettando la vera Champions che verrà.

CLASSIFICA: Psg  15; Bayern  12; Celtic 3, Anderlecht 0.

 

GRUPPO C

QARABAG-CHELSEA 0-4. Il Chelsea fa il suo in terra azera, aiutato anche dall’arbitro De Sousa che concede due rigori generosi ed espellendo il capitano del Qarabag Sadygov in occasione del penalty. Come scavare ulteriormente il gap fra la cenerentola del girone e i Blues, che passano col rigore di Hazard nel primo tempo e poi dilagano con la doppietta di WIllian intervallata dall’altro tiro dal dischetto di Fabregas. Conte vola agli ottavi da primo del girone.

ATLETICO MADRID-ROMA 2-0

CLASSIFICA: Chelsea 10; Roma 8; Atletico Madrid 6; Qarabag 2.

 

GRUPPO D

JUVENTUS-BARCELLONA 0-0

SPORTING LISBONA-OLYMPIAKOS 3-1. I biancoverdi sfruttano l’occasione e si rimettono in corsa per il passaggio del turno, raggiungibile in caso di vittoria al Camp Nou sul Barcellona e contemporanea non-vittoria della Juve ad Atene. Vanno a segno nel finale del primo tempo Bas Dost e Bruno Cesar; nella ripresa il lungagnone olandese cala il tris, prima della rete inutile di Odjidja.

CLASSIFICA: Barcellona* 11, Juventus 8, Sporting Lisbona 7 , Olympiacos 1.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*