ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie B, 16ª giornata: il Bari si prende la Puglia; in Umbria si gioca… di rigore
Serie B, 16ª giornata: il Bari si prende la Puglia; in Umbria si gioca… di rigore
Ternana-Perugia, Serie B

Serie B, 16ª giornata: il Bari si prende la Puglia; in Umbria si gioca… di rigore

Domenica di derby caldissimi in Serie B, tutti decisi di fatto nel recupero: quello pugliese se l’aggiudica il Bari col foggiano Galano; quello umbro termina 1-1.

BARI-FOGGIA 1-0. L’infuocatissimo derby d’Apulia giocato al San Nicola si tinge di biancorosso: il Bari batte il Foggia proprio nei minuti di recupero grazie al gol del foggiano di nascita Cristian Galano e vola al primo posto in solitaria.

Così facendo i Galletti di Fabio Grosso colgono la quarta vittoria nelle ultime cinque uscite, portando al culmine la lunga rincorsa alla vetta partita a metà ottobre. Il Bari scavalca Empoli e Parma, fermati in modo diverso ma effettivo nelle partite del venerdì e del sabato, e lancia un messaggio chiaro al campionato: anche loro vogliono esserci sul treno della Serie A.

Dopo che i Satanelli sono rimasti in dieci intorno all’80’ di Tommaso Coletti, i Galletti trovano proprio nei minuti di recupero il gol che fa scoppiare di gioia il San Nicola: invenzione geniale di Ciccio Brienza con imbucata per il neo entrato Floro Flores, servizio al centro per l’indisturbato Cristian Galano che non può proprio sbagliare il gol che manda in visibilio il capoluogo di Puglia. La compagine di Giovannino Stroppa paga di nuovo un errore difensivo frutto dell’inesperienza e deve inchinarsi ai baresi.

TERNANA-PERUGIA 1-1. Altro derby regionale e altra gara tiratissima, quella che va in scena al Liberati di Terni: Ternana e Perugia si dividono la posta in palio nel sentitissimo derby d’Umbria. Gara decisa tutta dal dischetto.

Nel primo tempo un braccio largo di Del Prete blocca un tentativo di Tiscione: per l’arbitro Aureliano è rigore che Montalto trasforma con freddezza.

Nella ripresa gli uomini di Breda restano pure in dieci per l’espulsione del difensore Volta a 5’ dalla fine. Nonostante l’inferiorità numerica che lo darebbe per spacciato il Grifone trova l’incredibile pari in pieno recupero: Vitiello atterra in area Terrani, altro rigore stavolta per i perugini, con Samuele Di Carmine che si carica la responsabilità sulle spalle e trasforma il gol che vale l’1-1 finale.

Prosegue la striscia di pareggi per la Ternana che raggiunge quota 16, il Perugia sale a 19 punti.

 

 

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*