ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2018, tutte le salite del Giro 101
Giro d’Italia 2018, tutte le salite del Giro 101

Giro d’Italia 2018, tutte le salite del Giro 101

21 tappe, 39 Gran Premi della Montagna: questo il programma del Giro d’Italia 2018, il Giro numero 101. Ad eccezione degli arrivi di Praia a Mare (settima frazione) e Roma (ultimo giorno) e delle due cronometro individuali a Gerusalemme e Trento, non v’è giorno in cui la Corsa Rosa non proponga almeno un GPM. In otto circostanze, le asperità conducono fino al traguardo.

Poche insidie altimetriche nelle tre giornate in territorio israeliano, ma una volta tornati in Italia ecco che si comincia subito a salire. Continui saliscendi verso Caltagirone e Santa Ninfa, ma è soprattutto verso l’Osservatorio Astronomico dell’Etna che gli scalatori saranno chiamati per la prima volta in causa: subito quindici chilometri all’insù con una pendenza regolare.

Al termine del primo weekend italico, ecco due nuovi arrivi in salita: sono quelli di Montevergine di Mercogliano e Campo Imperatore. Nel primo caso (siamo in Campania) ecco 17 km di salita in una tappa che supera i 200 km; nel secondo caso, all’interno del Gran Sasso, ecco quella vetta cara a Marco Pantani nel 1999 (stavolta i km sono ben 26, col tratto finale il più impegnativo, avendo pendenze superiori al 10%).

Entriamo nella seconda settimana: dopo l’insidiosa tappa di Osimo , ecco il gran weekend che si apre con lo spauracchio del nord-est, il Monte Zoncolan: è unanimamente conosciuta come la salita più dura d’Europa, dal momento che i 10 km di lunghezza non vanno mai sotto il 10%. In più, lungo il tragitto prima dell’ascesa finale c’è da affrontare anche Monte di Ragogna, Avaglio, Passo Duron e Sella Valcalda. Il giorno seguente, ecco le care Dolomiti: non Gavia, Stelvio o altri nomi altisonanti, ma montagne meno conosciute eppure ugualmente impegnative che conducono fino al traguardo di Sappada.

Infine, il gran finale nel nord-ovest nella terza settimana. Il quartultimo giorno si parte da Abbiategrasso, in Lombardia, e si entra in Piemonte con l’arrivo di Prato Nevoso. Il giorno successivo ecco la tappa regina del Giro 101: subito i 30 km del Colle de Lys come antipasto, poi la Cima Coppi di quest’edizione, il Colle delle Finestre coi suoi 8 km in sterrato; ancora il più abbordabile Sestriere ed infine traguardo in salita sullo Jaffereau, a Bardonecchia. Ultima giornata in grado di fare le differenze sarà quella di Cervinia, prima del quale c’è ancora il Col de Saint Pantaleon.

Ecco tutti i GPM proposti e le altimetrie delle salite principali.

Giro d’Italia 2018: il percorso ufficiale (con altimetrie e planimetrie)

Giro d’Italia 2018, quali big al via? C’è Chris Froome

#  Giorno Tappa Salite quota (m)
  1ª 4 Venerdì GERUSALEMME – GERUSALEMME
  2ª 5 Sabato HAIFA – TEL AVIV Zikhron Ya’aqov 162
  3ª 6 Domenica BE’ER SHEVA – EILAT Ramon Crater 322
  4ª 8 Martedì CATANIA – CALTAGIRONE Pietre Calde 779
Vizzini 595
  5ª 9 Mercoledì AGRIGENTO – SANTA NINFA (Valle del Belice) Santa Margherita di Belice 430
Partanna 405
Poggioreale Vecchia 380
  6ª 10 Giovedì CALTANISSETTA – ETNA A Etna (Oss. Astrofisico) 1736
  7ª 11 Venerdì PIZZO – PRAIA A MARE
  8ª 12 Sabato PRAIA A MARE – MONTEVERGINE DI MERCOGLIANO A Montevergine di Mercogliano 1260
  9ª 13 Domenica PESCO SANNITA – GRAN SASSO D’ITALIA (Campo Imperatore) Roccaraso 1252
Calascio 1190
A Gran Sasso d’Italia (Campo Imperatore) 2135
 10ª 15 Martedì PENNE – GUALDO TADINO Fonte della Creta 1254
Bruzzolana 523
Annifo 895
 11ª 16 Mercoledì ASSISI – OSIMO Passo del Termine 946
Valico di Pietra Rossa 674
A Osimo 265
 12ª 17 Giovedì OSIMO – IMOLA Tre Monti 252
 13ª 18 Venerdì FERRARA – NERVESA DELLA BATTAGLIA Montello 242
 14ª 19 Sabato SAN VITO AL TAGLIAMENTO – MONTE ZONCOLAN Monte di Ragogna 494
Avaglio 738
Passo Duron 1069
Sella Valcalda-Ravascletto 958
A Monte Zoncolan 1730
 15ª 20 Domenica TOLMEZZO – SAPPADA Passo della Mauria 1301
Passo Tre Croci 1805
Passo di Sant’Antonio 1476
Costalissoio (Bosco dei Giavi) 1300
 16ª 22 Martedì TRENTO – ROVERETO (ITT)
 17ª 23 Mercoledì FRANCIACORTA STAGE (Riva del Garda – Iseo) Lodrino 736
 18ª 24 Giovedì ABBIATEGRASSO – PRATO NEVOSO Novello 458
Prato Nevoso 1607
 19ª 25 Venerdì VENARIA REALE – BARDONECCHIA Colle del Lys 1311
CC Colle delle Finestre 2178
Sestrière 2035
A Bardonecchia (Jaffereau) 1908
 20ª 26 Sabato SUSA – CERVINIA Col Tsecore 1623
Col St. Pantaléon 1664
A Cervinia 2001
 21ª 27 Domenica ROMA – ROMA


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*