ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali Volley 2020, si gioca in Italia e Bulgaria: ecco i gironi
Mondiali Volley 2020, si gioca in Italia e Bulgaria: ecco i gironi

Mondiali Volley 2020, si gioca in Italia e Bulgaria: ecco i gironi

A trentanove anni dalla prima e ultima volta, quel 1978 in cui scoprimmo la bellezza della pallavolo, i Campionati Mondiali di Volley tornano a disputarsi in Italia: il Bel Paese organizzerà, assieme alla Bulgaria, l’edizione maschile del 2018, che si disputerà dal 10 al 30 settembre e servirà ad eleggere il successore della Polonia nell’albo d’oro della manifestazione.

Si tratta della prima volta in cui due nazioni danno vita congiuntamente all’evento iridato: la prima fase si disputerà in entrambi i Paesi, mentre le sfide decisive per l’assegnazione del titolo avranno luogo a Torino. Ventiquattro le squadre partecipanti, con i Paesi organizzatori ammessi di diritto. Presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze si sono svolti i sorteggi per la composizione dei quattro gironi in cui sono suddivise tutte le qualificate.

Può tirare un sospiro di sollievo l’Italia, che capita in un raggruppamento nient’affatto proibitivo. Gli azzurri, che giocheranno la pool A al Foro Italico di Roma e, in caso di auspicata qualificazione, si trasferiranno al Mediolanum Forum di Assago a Milano, se la vedranno contro l’Argentina del grande ex ct Julio Velasco, con le due europee Belgio e Slovenia (quest’ultima ci ha eliminato nelle ultime due edizioni degli Europei), con il Giappone rappresentante dell’Asia e con la Repubblica Dominicana per il Centramerica.

Nel secondo turno la nazionale guidata da Chicco Blengini si troverà di fronte le provenienti dal pool C, quello che a Bari vedrà sfidarsi Stati Uniti, Russia e Serbia in un girone di ferro (assieme alle più abbordabili Australia, Tunisia e Camerun). Nella Pool B sono presenti i quotati giocatori del Brasile assieme a Canada, Francia, Egitto, Cina, Paesi Bassi, mentre nell’ultimo girone, la pool D, si contenderanno verosimilmente il primato Bulgaria (padrona di casa), Iran e i campioni uscenti della Polonia.

Ecco, dunque, i quattro gironi dei Mondiali di volley Italia-Bulgaria 2018.

POOL A (a Roma e Firenze): Italia, Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia, Repubblica Dominicana

POOL B (a Ruse): Brasile, Canada, Francia, Egitto, Cina, Paesi Bassi

POOL C (a Bari): USA, Russia, Serbia, Australia, Tunisia, Camerun

POOL D (a Varna): Bulgaria, Polonia, Iran, Cuba, Finlandia, Porto Rico


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*