ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 15ª giornata: Inter, manita-show e vetta! La Fiorentina si sveglia
Serie A, 15ª giornata: Inter, manita-show e vetta! La Fiorentina si sveglia
Perisic Inter-Chievo, Serie A. mundodeportivo

Serie A, 15ª giornata: Inter, manita-show e vetta! La Fiorentina si sveglia

Oltre due anni dopo l’ultima volta, l’Inter torna in testa alla Serie A in solitaria: i nerazzurri passeggiano sul Chievo e avvertono la Juve. Tris-Viola, pari a Bologna.

INTER-CHIEVO 5-0. Manita poderosa e vetta strameritata per l’unica squadra del campionato ancora imbattuta: l’Inter travolge letteralmente il Chievo di Maran con un 5-0 inequivocabile che lancia messaggi di guerra a tutte le big di Serie A. grande protagonista è Ivan Perisic, che si porta il pallone a casa con la tripletta mirabolante che stende di fatto il Chievo. Nel mezzo, fra un gol e l’altro del croato, ci sono i sigilli del solito cecchino Icardi e di Skriniar. Il congegno di Spalletti è praticamente perfetto: squadra quadrata e cattiva, carica di determinazione e concentrata. Sabato c’è la trasferta-verità all’Allianz Stadium: questo derby d’Italia contro la Juventus sa di nuovo di scudetto.

FIORENTINA-SASSUOLO 3-0. La Fiorentina torna a vincere in maniera convincente stendendo per 3-0 il Sassuolo. La prima di Iachini sulla panchina neroverde è una grandinata viola che stende i suoi. I gol dei toscani portano la firma del redivivo Simeone jr. al 32’ con colpo di testa, di Jordan Veretout al 42’ con sinistro diagonale in corsa e di Federico Chiesa al 71’ con un morbidissimo colpo sotto. Violi si rimette in sesto.

BOLOGNA-CAGLIARI 1-1. Bologna e Cagliari si spartiscono la posta al Dall’Ara con un gol per tempo. Prima dell’intervallo vantaggio sardo con un bel destro di Joao Pedro; pareggio all’81’ di Mattia Destro, al secondo centro in questa Serie A.

TORINO-ATALANTA 1-1 (ieri sera). Con lo stesso risultato ieri sera s’era chiuso l’anticipo del sabato fra Torino e Atalanta. Vantaggio granata (con una strana maglia verde) di N’Koulou di testa su calcio d’angolo nel primo tempo; pareggio del subentrato Ilicic nella ripresa.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*