ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > CDM Pista, conclusa la tappa di Milton: risultati terza giornata
CDM Pista, conclusa la tappa di Milton: risultati terza giornata

CDM Pista, conclusa la tappa di Milton: risultati terza giornata

La terza tappa di Coppa del Mondo di ciclismo su pista è giunta alla conclusione: ecco i risultati da Milton, Canada, dove sono andate in scena le ultime finali in programma della tre giorni.

L’Italia non ottiene alcuna medaglia, stavolta: presentatasi in Nordamerica con una nazionale rimaneggiata (solamente otto componenti, equamente divisi tra uomini e donne), la nazionale azzurra non va oltre il quinto posto ottenuto da Rachele Barbieri nell’omnium, il sesto di Simona Frapporti nella corsa a punti e il nono di Matteo Donegà nella stessa specialità.

Cosa accade nell’ultima giornata? Il miglior risultato è l’ottavo posto complessivo delle giovani Miriam Vece ed Elena Bissolati nella velocità a squadre: dopo le fatiche dell’individuale, in cui hanno superato il primo turno, le due azzurre compiono un altro importante passo di crescita. Non vanno oltre l’undicesimo posto Rachele Barbieri e Simona Frapporti nel madison femminile in cui si impongono le britanniche Katie Archibald ed Eleanor Dickinson con 29 punti davanti alle francesi Coralie Demay-Laurie Berthon e alle neozelandesi Racquel Sheath – Michaela Drummond.

Non brilla Carloalberto Giordani nell’omnium concluso al sedicesimo posto: a vincere è il danese Niklas Larsen, davanti al britannico Oliver Wood e allo svizzero Gael Suter. Continuiamo a faticare negli sprint: Davide Ceci si classifica al venticinquesimo posto in una gara in cui ben dieci atleti riescono a scendere sotto il muro dei dieci secondi. Ancora Ceci è sedicesimo nella velocità individuale vinta dall’olandese Jeffrey Hoogland sul neozelandese Ethan Mitchell e sul britannico Jack Carlin.

Reduce dallo sforzo nella velocità a squadre contro le coreane, Elena Bissolati fatica nel keirin in cui a trionfare è la tedesca Kristina Vogel  davanti alla britannica Katy Marchant e all’olandese Shanne Braspennincx. Nella appena citata velocità a squadre, invece, l’oro va alle tedesche Kristina Vogel-Miriam Welte, l’argento alle olandesi Laurine Van Riessen-Hetty Van De Wouw.

In conclusione di serata, la finale dell’inseguimento a squadre mascile tra Canada e Nuova Zelanda (assente l’Italia): ci provano in tutti i modi i padroni di casa a vincere, forti del miglior tempo nelle qualificazioni, ma ad imporsi sono gli oceanici, che vincono la medaglia d’oro facendo segnare il tempo di 3’59”00(Contro i 3’59”982 dei canadesi).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*