ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Nuoto, Europei vasca corta Copenaghen 2017: programma e convocati Italia
Nuoto, Europei vasca corta Copenaghen 2017: programma e convocati Italia

Nuoto, Europei vasca corta Copenaghen 2017: programma e convocati Italia

Si svolgeranno dal 13 al 17 dicembre a Copenaghen, capitale della Danimarca, i Campionati Europei di nuoto in vasca corta 2017. Due anni dopo la rassegna di Netanya, in Israele, si va in Scandinavia per l’appuntamento di chiusura dell’anno solare che ha vissuto il clou la scorsa estate con i Mondiali di Budapest. Attesi 700 nuotatori in rappresentanza di 45 Paesi.

Il Direttore Tecnico della nazionale italiana Cesare Butini ha convocato 36 atleti (21 uomini e 15 donne). Sono stati chiamati tutti gli aventi diritto che si sono meritato la qualificazione nuotando al di sotto dei minimi richiesti e, accanto a loro, il ct si è riservato di chiamare i seguenti altri atleti: Niccolò Bonacchi (a un centesimo dal tempo limite); Thomas Ceccon (2001), Ilaria Cusinato (1999) e Fabio Lombini (1998), tra i migliori giovani del panorama nazionale; Andrea Vergani, Aglaia Pezzato e Lucrezia Raco a completamento delle staffette.

Quali sono gli auspici per l’evento continentale? Quelli di confermarsi tra le prime nazionali d’Europa, sulla scia di quanto fatto nelle ultime edizioni. Pur consapevoli come si tratti di una tappa intermedia in vista degli Europei in vasca lunga del prossimo anno a Glasgow, bisogna raggiungere sin da ora “risultati importanti”. L’obiettivo, dunque, è quello di proseguire sulla scia di Netanya 2015, quando i nostri riuscirono a portare a casa ben diciassette medaglie, di cui sette d’oro.

Pesano le assenze degli infortunati Gabriele Detti e Silvia Di Pietro, così come quella dello storico capitano Filippo Magnini, che appena qualche giorno fa, in occasione degli Assoluti Invernali di Riccione ha dato l’addio all’attività agonistica. Ma non mancheranno i punti di forza, a partire da Gregorio Paltrinieri ormai diviso a metà tra strada e acque libere (in vista di Tokyo 2020) e Federica Pellegrini concentrata sulla velocità. E poi si attendono nuove belle prestazioni da Fabio Scozzoli e dal ritrovato Simone Sabbioni.

Di seguito i convocati dell’Italia che gareggeranno nelle acque della Royal Arena, impianto dotato di una capienza di 6.500 spettatori. A seguire il programma completo della manifestazione (diretta tv su Rai Sport con batterie alle 9.30 e semifinali e finali alle 17).

Domenico Acerenza (CC Napoli)
Niccolò Bonacchi (Esercito / Nuotatori Pistoiesi)
Thomas Ceccon (Leosport Villafranca)
Piero Codia (Esercito / CC Aniene)
Luca Dotto (Carabinieri / Larus Nuoto)
Simone Geni (Uisp Bologna)
Fabio Lombini (De Akker Team)
Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia)
Filippo Megli (Florentia Nuoto Club)
Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino)
Lorenzo Mora (Fiamme Rosse)
Marco Orsi (Fiamme Oro / Uisp Bologna)
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopenuoto)
Luca Pizzini (Carabinieri / Bentegodi)
Metteo Rivolta (Fiamme Oro)
Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9)
Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto)
Luca Spinazzola (Unicusano Aurelia Nuoto)
Federico Turrini (Esercito / Nuoto Livorno)
Andrea Vergani (Can. Vittorino da Feltre)
Lorenzo Zazzeri (Esercito / Florentia Nuoto Club)
Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / Azzurra 91)
Martina Carraro (Fiamme Azzurre / Azzurra 91)
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Insubrika)
Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto)
Elena Di Liddo (CC Aniene)
Erika Ferraioli (Esercito / CC Aniene)
Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene)
Federica Pellegrini (CC Aniene)
Aglaia Pezzato (Esercito / Team Veneto)
Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli)
Alessia Polieri (Fiamme Gialle / Imolanuoto)
Simona Quadarella (Fiamme Rosse / CC Aniene)
Tania Quaglieri (Sea Sub Modena)
Lucrezia Raco (CC Aniene)
Silvia Scalia (CC Aniene)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*