ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali Volley femminile 2018: i gironi della rassegna iridata in Giappone
Mondiali Volley femminile 2018: i gironi della rassegna iridata in Giappone

Mondiali Volley femminile 2018: i gironi della rassegna iridata in Giappone

I Mondiali 2018 di volley femminile si disputeranno in Giappone dal 29 settembre al 20 ottobre. Una volta conclusa la rassegna iridata maschile che si terrà in Italia e Bulgaria, andrà in scena il torneo delle donne in Sol Levante.

A Tokyo è stato effettuato il sorteggio dei quattro gironi in cui saranno suddivise le ventiquattro squadre qualificate: le prime due formazioni di ogni raggruppamento sono state scelte in base al ranking internazionale, le altre sono state estratte in base alle fasce di merito.

Ben quattro squadre delle sei di ogni girone accederanno alla fase successiva, composta da due gruppi da otto, le cui migliori tre si qualificheranno per la terza fase, ancora all’interno delle pool. Infine le migliori due daranno vita alle semifinali incrociate e poi alla finale che decreterà i successori degli Stati Uniti campioni in carica.

Le padrone di casa del Giappone sono inserite nella Pool A assieme, tra le altre, a Paesi Bassi e Germania. Niente male lo scontro al vertice tra Usa e Russia all’interno della Pool C, mentre nella Pool B si opporranno, tra le altre, Serbia e Brasile.

Sorteggio durissimo per l’Italia, inserita nel Gruppo B assieme alla Cina favorita per il titolo e alla Turchia di Claudio Guidetti (completano il girone Bulgaria, Cuba e il Canada a sua volta guidato da un italiano, Marcello Abbondanza). La nazionale azzurra si sta ricostruendo dopo alcune stagioni vissute nell’ombra e si presenta al via con belle ambizioni, ma non sarà facile tenere testa ad avversarie sulla carta più quotate.

Di seguito l’esito del sorteggio dei Mondiali 2018 di volley femminile. Gli incontri verranno trasmessi in diretta su Rai Sport (orari ancora da definire).

POOL A (a Yokohama): Giappone, Paesi Bassi, Argentina, Germania, Camerun, Messico

POOL B (a Sapporo): Cina, Italia, Turchia, Bulgaria, Canada, Cuba

POOL C (a Kobe): USA, Russia, Corea del Sud, Thailandia, Azerbaijan, Trinidad & Tobago

POOL D (a Hamamatsu): Serbia, Brasile, Repubblica Dominicana, Porto Rico, Kazakhstan, Kenya

 

 


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*