ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 16ª giornata: anteprima Juventus-Inter
Serie A, 16ª giornata: anteprima Juventus-Inter
05.02.2017 - Torino - Serie A 2016/17 - 23a giornata - Juventus-Inter nella foto: Juan Cuadrado esulta dopo il gol

Serie A, 16ª giornata: anteprima Juventus-Inter

Eccolo qui, il derby d’Italia: un derby da vertigine, visto che questo Juventus-Inter metterà di fronte la prima e la terza squadra in classifica. Brividi all’Allianz.

In Italia forse è la partita per eccellenza: è una sfida carica di emozioni sempre nuove e rancori storici, proteste polemiche lamentele e sfottò che travalicano il semplice contrasto sportivo. Juventus e Inter tornano poi a giocarsi un derby d’Italia d’alta classifica con motivazioni rinnovate dopo le ultime partite.

I bianconeri, dopo aver espugnato il San Paolo facendo un sonoro sgambetto alla capolista Napoli, vogliono ripetersi contro la nuova leader della Serie A: quell’Inter che è l’unica in campionato a essere ancora imbattuta. La squadra di Spalletti dal suo canto è alla vera prova di maturità: vincere all’Allianz vorrebbe dire volare a +5, non male prima del giro di boa del prossimo Capodanno. Ecco perché la posta in gioco è davvero alta e questo derby d’Italia si gioca con la molla della tensione caricata a mille.

Allegri è alle prese con diversi dubbi, legati soprattutto al modulo: probabilmente la Juve tornerà al 4-3-2-1 visto a Napoli. Szczesny sostituirà di nuovo Buffon, mentre in difesa Asamoah ha vinto il ballottaggio a sinistra con Alex Sandro, con Benatia-Chiellini coppia centrale e l’attento De Sciglio a destra. A centrocampo mediana a tre più muscolare, con Matuidi e Khedira a coprire le spalle del regista Pjanic. Avanti, con Douglas Costa e Dybala sulla trequarti, ci sarà Higuain di punta. Il suo sarà un derby nel derby: il Pipita argentino sfiderà l’altro nueve, Maurito Icardi, connazionale che ha nella Juventus la sua vittima preferita.

Dall’altra parte Spalletti non si discosterà dal 4-2-3-1 che è suo marchio di fabbrica e che lo è diventato ormai per l’Inter. Miranda, pedina fondamentale per la difesa, torna dopo la squalifica al fianco del sorprendente Skriniar, con D’Ambrosio e il redivivo Santon sulle fasce. A centrocampo doppio mediano formato da Vecino e Gagliardini. Trequarti garantita con Candreva, Borja Valero e Perisic; attacco ovviamente guidato da MI9.

DIRETTA TV. Juventus-Inter sarà trasmessa in diretta sui seguenti canali: Sky Sport 1 e Calcio 1, Premium Sport

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-2-1): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Higuain. A disposizione: Pinsoglio, Loria, Cuadrado, Marchisio, Alex Sandro, Barzagli, Mandzukic, Rugani, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi. Allenatore: Massimiliano Allegri.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Joao Cancelo, Nagatomo, Dalbert, Joao Mario, Brozovic, Karamoh, Eder, Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*