ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Presentazione squadre 2018: Wilier – Selle Italia
Presentazione squadre 2018: Wilier – Selle Italia

Presentazione squadre 2018: Wilier – Selle Italia

Amici di Mondiali.net, l’appuntamento di oggi con la presentazione delle squadre 2018 è dedicato ad una Professional italiana: la Wilier Triestina – Selle Italia.

È un gruppo solido, quello agli ordini di Angelo Citracca e Luca Scinto: confermati gran parte degli elementi che hanno composto l’organico della scorsa stagione, ne sono stati aggiunti degli altri di valore. Nel 2018 sono arrivate ben diciotto vittorie, bottino rilevante per una Professional. Di questi, tuttavia, uno soltanto in Europa (per giunta in una corsa classificata 2.2), mentre i restanti sono arrivati dal circuito asiatico. Vien da sé che bisogna puntare a far meglio e in particolare a mettersi in maggior evidenza nelle prove del calendario, nazionale in primis.

Per fare ciò, resta Jakub Mareczko l’uomo chiave. Il ventitreenne velocista di origine polacca è il numero uno in Cina, ma per fare il salto di qualità occorre essere competitivo anche nel Bel Paese: è atteso, perciò, alla prova del nove, vale a dire quella di conquistare successi nella Ciclismo Cup e, qualora dovesse arrivare l’invito per il Giro d’Italia, provare almeno in un’occasione a mettere la sua ruota davanti a quella degli altri nelle volate a ranghi compatti.

Il capo carismatico della squadra, se non per i risultati attuali quanto per il suo palmares, resta Filippo Pozzato: sarebbe bello vedere il vicentino lottare ancora per un posto di rilievo nelle Classiche del pavé, ma il compito dell’esperto corridore in questo finale di carriera è soprattutto quello di far da chioccia ai più giovani. In termini di esperienza, tanto può dare al team anche  Marco Coledan, che conclude la sua parentesi alla Trek per ritornare in patria.

Finora la squadra non ha potuto contare su un vero uomo in grado di dire la sua sulle salite, magari piazzandosi in maniera dignitosa in classifica generale. L’arrivo di Edoardo Zardini dalla Bardiani-Csf (con lui anche Simone Velasco) rappresenta una novità in questo senso: il corridore veneto deve lasciarsi alle spalle la travagliata stagione appena vissuta e la cura Citracca potrebbe funzionare in pieno. Cercare un acuto quando la strada sale, magari attraverso fughe da lontano, è anche il proposito di Matteo Busato e del bielorusso Ilya Koshevoy.

A completare la squadra, altri atleti che punteranno a farsi vedere con azioni da lontano su ogni tipo di palcoscenico: citiamo i vari Jacopo Mosca, Giuseppe Fonzi, Luca Pacioni, il poliedrico Liam Bertazzo (che alterna con successo strada e pista), Eugert Zhupa e i neoprofessionisti Luca Raggio, Simone Bevilacqua e Massimo Rosa (fratello di Diego in forza al Team Sky).

Di seguito la rosa della Wilier Triestina – Selle Italia 2018.

Wilier – Selle Italia

Acquisti

Cessioni

Luca Raggio (neopro’), Simone Bevilacqua (neopro’), Edoardo Zardini (Bardiani-Csf), Simone Velasco (Bardiani-Csf), Massimo Rosa (neopro’), Luca Pacioni (Androni-Sidermec), Marco Coledan (Trek-Segafredo) Cristian Rodriguez (Caja Rural-RGA), Julien Amezqueta (Caja Rural-RGA), Manuel Belletti (Androni-Sidermec), Andrea Fedi (ritiro), Daniel Martinez (EF Drapac)

Rosa 2016

Liam Bertazzo, Simone Bevilacqua, Matteo Busato, Marco Coledan, Miguel Eduardo Florez, Giuseppe Fonzi, Ilya Koshevoy, Jakub Mareczko, Jacopo Mosca, Luca Pacioni, Filippo Pozzato, Luca RaggioMassimo Rosa, Alex Turrin, Simone VelascoEdoardo Zardini, Eugert Zhupa


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*