ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Aso svela le wild card per Tour de France, Parigi-Nizza e Delfinato
Aso svela le wild card per Tour de France, Parigi-Nizza e Delfinato

Aso svela le wild card per Tour de France, Parigi-Nizza e Delfinato

È una scelta evidentemente patriottica, quella dell’Aso in merito alle wild card del Tour de France 2018: a partecipare alla prossima Grande Boucle accanto alle diciotto WorldTour ammesse di diritto, infatti, saranno tre Professional locali e una belgaGli organizzatori hanno deciso di chiamare le stesse formazioni dello scorso anno, vale a dire la Fortuneo-Samsic, la Cofidis, la Direct Energie e la belga Wanty – Groupe Gobert.

Per Cofidis e Direct Energie l’invito è ormai scontato di anno in anno. Nel caso della prima, in particolare, la wild card è sempre arrivata da ventuno anni a questa parte, nel corso dei quali sono giunte dieci vittorie di tappa (tra cui spiccano quelle di David Millar e Sylvain Chavanel). Il capitano 2018 sarà il velocista Nacer Bouhanni, ancora a secco nella corsa di casa. Nel caso della seconda, invece, le presenze sono diciotto, condite da dieci vittorie parziali a firma di Pierrick Fedrigo, Thomas Voeckler, Pierre Rolland e Lililan Calmejane. Proprio quest’ultimo è il capitano della squadra.

Decisamente più giovane è la storia della Fortuneo-Samsic, conosciuta lo scorso anno come Fortuneo-Oscaro e, in precedenza, come Bretagne. Quattro i timbri al Tour (nelle ultime quattro annate) ed ancora nessun successo: l’innesto di un talento purissimo come Warren Barguil la rende squadra forte, in grado di rompere finalmente il ghiaccio. Seconda volta consecutiva per la Wanty- Groupe Gobert, l’unica straniera: le belle prove di carattere dello scorso anno sono valse la riconferma.

Nulla da fare, dunque, per la Delko Marseille, che soltanto da due anni milita nella categoria Professional, e per la neonata Vital Concept, formazione in cui milita il velocista Bryan Coquard. Il Tour de France guarda agli interessi di casa, insomma, a differenza di quanto avviene al Giro d’Italia in cui raramente si privilegiano le nostre formazioni.

Svelate contemporaneamente anche le wild card per la Parigi-Nizza e per il Giro del Delfinato: alla prima parteciperanno Cofidis, Delko Marseille Provence KTM, Direct Énergie e Fortuneo-Samsic; alla seconda Cofidis, Fortuneo-Samsic, Vital Concept Cycling Club e Wanty-Groupe Gobert.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*