ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour Down Under 2018, buona la prima per André Greipel
Tour Down Under 2018, buona la prima per André Greipel

Tour Down Under 2018, buona la prima per André Greipel

Il Tour Down Under 2018 comincia nel segno di Andre Greipel: va al possente velocista tedesco la prima tappa della corsa che apre il calendario WorldTour della nuova stagione di ciclismo su strada. A lui anche la prima maglia di leader.

La gara di scena nel sud dell’Australia parte, come già più volte accaduto in passato, con una frazione tutta pianeggiante: stavolta si va da Port Adelaide e si arriva a Lyndoch, dopo 145 km. Non manca la fuga, ma è chiaro che gli uomini veloci non vogliono lasciarsi sfuggire questa prima occasione di contendersi il successo e di togliere immediatamente lo zero nella casella delle vittorie nel nuovo anno.

Ad attaccare lontano è Willliam Clarke, che mette subito in evidenza al grande pubblico la nuova maglia della EF Education First – Drapac; insieme a lui, in un primo momento, il neoprofessionista Nicholas Dlamini (Dimension Data)e Scott Bowden (UniSA – Australia), i quali riescono a raggiungere un vantaggio massimo di cinque minuti, prima che il gruppo si organizzi per l’inseguimento.

Clarke, come già accennato, è l’ultimo ad arrendersi, venendo riassorbito a dieci chilometri all’arrivo. Così cominciano le manovre per lo sprint, nel quale il più veloce risulta essere Andre Greipel. Lo scorso anno non fu una grande annata per il tedesco, complici alcuni problemi extrasportivi, stavolta sembra tutto partire nel migliore dei modi. Secondo e terzo posto per Caleb Ewan (Mitchelton – Scott) e per Peter Sagan (Bora – Hansgrohe), vincitore del criterium disputato due giorni fa.

Poi un po’ di Italia nei dieci: quarta posizione per Elia Viviani (Quick Step Floors), quinta per Simone Consonni (UAE Team Emirates), ottava per Matteo Montaguti (Ag2R La Mondiale) e decima per Riccardo Minali (Astana). Greipel è il primo leader della classifica generale e partirà con la maglia del primato in occasione della seconda tappa,  Unley-Stirling (148.6 km), contraddistinta da diversi saliscendi che potranno portare al frazionamento del gruppo.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:
1 GREIPEL Andre (LOTTO SOUDAL) 3:50:21
2 EWAN Caleb (MITCHELTON – SCOTT) 0:00:00
3 SAGAN Peter (BORA – HANSGROHE) 0:00:00
4 VIVIANI Elia (QUICK – STEP FLOORS) 0:00:00
5 CONSONNI Simone (UAE TEAM EMIRATES) 0:00:00
6 BAUHAUS Phil (TEAM SUNWEB) 0:00:00
7 HAAS Nathan (TEAM KATUSHA ALPECIN) 0:00:00
8 MONTAGUTI Matteo (AG2R LA MONDIALE) 0:00:00
9 NAVARDAUSKAS Ramunas (BAHRAIN – MERIDA) 0:00:00
10 MINALI Riccardo (ASTANA PRO TEAM) 0:00:00

Classifica generale:
1 GREIPEL Andre (LOTTO SOUDAL) 3:50:11
2 EWAN Caleb (MITCHELTON – SCOTT) 0:00:04
3 CLARKE William (EF EDUCATION FIRST – DRAPAC) 0:00:04
4 SAGAN Peter (BORA – HANSGROHE) 0:00:06
5 DLAMINI Nicholas (TEAM DIMENSION DATA) 0:00:06
6 HAAS Nathan (TEAM KATUSHA ALPECIN) 0:00:09
7 RESTREPO VALENCIA Jhonatan (TEAM KATUSHA ALPECIN) 0:00:09
8 VIVIANI Elia (QUICK – STEP FLOORS) 0:00:10
9 CONSONNI Simone (UAE TEAM EMIRATES) 0:00:10
10 BAUHAUS Phil (TEAM SUNWEB) 0:00:10


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*