ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 21ª giornata: anteprima Atalanta-Napoli
Serie A, 21ª giornata: anteprima Atalanta-Napoli
Torino - Serie A 2016-17 - Torino-Napoli - Nella foto: Lorenzo Insigne e Dries Mertens - Napoli calcio serie A

Serie A, 21ª giornata: anteprima Atalanta-Napoli

Bentornata Serie A: la massima serie torna in campo dopo la sosta invernale con un anticipo coi fiocchi, visto che a Bergamo c’è un Atalanta-Napoli tutta da vivere.

Non sarà una trasferta facile per la capolista Napoli: la squadra di Maurizio Sarri ha infatti sofferto spesso contro l’ottima Atalanta di Gasperini, capace l’anno scorso di batterla per due volte in campionato e quest’anno di estrometterla dolorosamente dal percorso di Coppa Italia.

Motivi in più per temere il lunch match all’Atleti Azzurri d’Italia: la Dea viene data in gran forma dopo la grande apertura di 2018 con il colpaccio nell’Olimpico romanista. Occhio però: i bergamaschi hanno da invertire la brutta tendenza all’Atleti Azzurri d’Italia, visto che nelle ultime 2 uscite hanno subito il 3-3 in rimonta dalla Lazio e perso col Cagliari.

Gian Piero Gasperini dovrà fronteggiare l’assenza causa squalifica di Marcus De Roon a centrocampo mentre avanti riproporrà ancora Cornelius, in rete proprio nell’ultima uscita prima della sosta. Petagna scivolerà ancora in panchina, nel 3-4-1-2 che vedrà il danese affiancato a Ilicic e con capitan Gomez alle spalle; a centrocampo Hateboer e Spinazzola sugli esterni e Cristante e Freuler a fare da cintura mediana; in difesa davanti a Berisha ci saranno Toloi, Caldara e Masiello.

Dall’altra parte Maurizio Sarri, smaltita la delusione per il mancato arrivo di Simone Verdi, ha il grande dubbio legato a Marek Hamsik. Il capitano scende in campo da 1023 giorni, 105 partite in azzurro: motivi in più per esserci; in caso non dovesse farcela è già pronto Zielinski. Per il resto undici già fatto e schierabile col consueto 4-3-3: Reina tra i pali; difesa composta, da destro verso sinistra, da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui; in mediana Jorginho in cabina di regia con Allan ed appunto uno fra Hamsik e Zielinski. In avantri il tridente leggero Callejon-Mertens-Insigne, col belga che in campionato non segna dal 29 ottobre.

PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha, Toloi,Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Cornelius. A disp.: Gollini, Rossi, Mancini, Palomino, Castagne, Gosens, Schmidt, Rizzo, Haas, Orsolini, Vido, Petagna. All.: Gian Piero Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. A disp.: Sepe, Rafael, Maksimovic, Chiriches, Maggio, Diawara, Rog, Ounas, Giaccherini, Zielinski, Leandrinho. All.: Maurizio Sarri.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*