ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a San Juan 2018, sorpresa Villalobos
Vuelta a San Juan 2018, sorpresa Villalobos

Vuelta a San Juan 2018, sorpresa Villalobos

Sorpresa nella seconda tappa della Vuelta a San Juan 2018: ad aggiudicarsi la Zonda > Ullúm è il costaricense Roman Villalobos, che in una volata a tre batte l’argentino Ricardo Escuela e il belga Tiesj Benoot (Lotto Soudal) e diventa il nuovo leader della classifica generale.

Si forma poco dopo il via la fuga di giornata: a comporla sono Gerardo Tivani (Trevigiani – Hemus 1896), Roderick Aconegui (Uruguay), Ignacio Prado (Canel’s Specialized) e Carlos Alzate (UnitedHealthcare), mentre a guidare il gruppo sono gli uomini del leader Fernando Gaviria, vale a dire la Quick Step Floors.

Nessun problema per questi ultimi andare a riprendere i fuggitivi, che vengono riassorbiti a venticinque chilometri alla conclusione. Ma la bagarre non si esaurisce qui, dal momento che subito partono Winner Anacona (Movistar) e Jelle Wallays (Lotto Soudal), senza però riuscire a guadagnare margine. Invano anche il tentativo di Mattia Bias (nazionale italiana).

A quel punto ecco arrivare la breve salita di Punta Negra, a pochi chilometri al traguardo: qui si muovono Tiesj Benoot (Lotto Soudal), Ricardo Escuela (Virgen de Fatima) e Roman Villalobos (Canel’s-Specialized), che vengono lasciati andare dal plotone e vanno a giocarsi il successo con un esiguo margine sugli inseguitori.

Alla fine a spuntarla è Villalobos sul più quotato Benoot, mentre il primo degli inseguitori è l’italiano Filippo Ganna (UAE Team Emirates), che parte tutto solo e rischia di andare a riportarsi sulla testa e adesso ha la ghiotta occasione di balzare in alto in classifica in occasione della terza tappa, una cronometro individuale di 14.4 km sulle strade di San Juan.

In classifica Villalobos ha un vantaggio di 4″ su Escule,a di 6″ su Benoot, di 8″ su Gaviria e di 10″ sugli italiani Ganna e Manuel Belletti (Androni-Sidermec).

Ordine d’arrivo 2^ tappa:
1 Roman Daniel Villalobos Solis (CRc) Canel’s – Specialized 3:25:06
2 Ricardo Escuela (Arg) Asociacion Civil Agrupacion Virgen De Fatima 0:00:00
3 Tiesj Benoot (Bel) Lotto – Soudal 0:00:00
4 Filippo Ganna (Ita) UAE Team Emirates 0:00:00
5 Oscar Miguel Sevilla Rivera (Esp) Medellin 0:00:00
6 Rafal Majka (Pol) Bora – Hansgrohe 0:00:00
7 Gonzalo Joaquin Najar (Arg) Sindicato de Empleados Publicos de San Juan 0:00:00
8 Alexander Cataford (Can) UnitedHealthcare Pro Cycling Team 0:00:00
9 Guillaume Boivin (Can) Israel Cycling Academy 0:00:00
10 Luis Guillermo Mas Bonet (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:00:00

Classifica generale:
1 Roman Daniel Villalobos Solis (CRc) Canel’s – Specialized 6:40:19
2 Ricardo Escuela (Arg) Asociacion Civil Agrupacion Virgen De Fatima 0:00:04
3 Tiesj Benoot (Bel) Lotto – Soudal 0:00:06
4 Fernando Gaviria Rendon (Col) Quick Step Floors 0:00:08
5 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli – Sidermec 0:00:10
6 Filippo Ganna (Ita) UAE Team Emirates 0:00:10
7 Miguel Angel Rubiano Chavez (Col) Coldeportes Zenu – Sello Rojo 0:00:10
8 Luis Guillermo Mas Bonet (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:00:10
9 Oscar Miguel Sevilla Rivera (Esp) Medellin 0:00:10
10 Jens Keukeleire (Bel) Lotto – Soudal 0:00:10


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*