ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Freccia Vallone 2018: il percorso e le squadre al via
Freccia Vallone 2018: il percorso e le squadre al via

Freccia Vallone 2018: il percorso e le squadre al via

Nata nel lontano 1936, la Freccia Vallone è la seconda grande Classica delle Ardenne, posta tradizionalmente a cavallo tra Amstel Gold Race e Liegi-Bastogne-Liegi. L’edizione 2018, la numero 82, si disputerà mercoledì 18 aprile.

Ottantuno edizioni alle spalle, con tantissimo Belgio e tanta Italia a fare la parte dei leoni: alle tre vittorie di Eddy Mercks e Marcel Kint, infatti, rispondono i nostri Moreno Argentin e Davide Rebellin con altrettanti successi, ai quali si aggiungono le affermazioni, tra le altre, di Fausto Coppi, Francesco Moser, Maurizio Fondriest, Francesco Casagrande e Michele Bartoli. E poi c’è il dominatore spagnolo degli ultimi anni: è Alejandro Valverde, unico atleta capace di fare il poker (qui il resoconto del 2015, qui del 2016 e qui del 2017), dunque il vero re di questa prova.

Il percorso. Chilometraggio più ridotto (198.5 km contro 204.5 del 2017), ma probabilmente più impegnativo, specie nella prima parte che non presentava finora una grossa selettività. Inserite, infatti, dopo la partenza da Seraing, le Côte de La Vecquée e la Côte de La Redoute, quest’ultima indiscutibilmente legata alla Liegi-Bastogne-Liegi.

Invariato il finale, con gli ultimi 80 km contraddistinti da nove ascese: in particolar modo bisognerà prestare particolare attenzione al circuito finale di 29 km da affrontare due volte, caratterizzato dalla triplice scalata al simbolo della Freccia, il Mur de Huy (1300 metri al 9.6%, punte al 22%). Prima dello scollinamento finale, ci sarà modo di scalare per due volte anche la Cote d’Ereffe (2.1 km al 5.5%) e la Côte de Cherave (1300 metri all’8.1% ), a cinque chilometri dall’ultimo duro strappo finale.

Le squadre. Sono 25 i team totali iscritti alla gara: alle 18 WorldTour ammesse di diritto si aggiungono le sette wild card scelte dagli organizzatori di Aso: sono le francesi Cofidis, Delko Marseille, Fortuneo-Samsic e Vital Concept; le belghe Sport Vlaanderen-Baloise, Wanty-Groupe Gobert e WB Aqua Protect Veranclassic.

 


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*