ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour of the Alps 2018: le squadre e i campioni al via
Tour of the Alps 2018: le squadre e i campioni al via

Tour of the Alps 2018: le squadre e i campioni al via

Si preannuncia un parterre di grande prestigio, quello che gli organizzatori del GS Alto Garda, in collaborazione con i responsabili dell’Euregio Tirol-Alto Adige-Trentino, sono riusciti a comporre per il Tour of the Alps 2018, che da lunedì 16 a venerdì 20 aprile costituirà l’ultimo grande banco di prova prima del Giro d’Italia.

A conferma dell’importanza dell’evento, che farà da apripista al Giro d’Italia, vi è la partecipazione di ben nove squadre WorldTour, vale a dire Astana, Ag2r La Mondiale, Bahrain – Merida, Bora – Hansgrohe, Dimension Data, FDJ, LottoNL – Jumbo, Team Sky e UAE Team Emirates. A loro si affiancano le otto Professional Androni – Sidermec, Bardiani – CSF, CCC Sprandi, Euskadi – Murias, Gazprom – Rusvelo, Israel Cycling Academy, NIPPO – Fantini e Wilier – Selle Italia; le due Continental Tirol Cycling Team e Felbermayr – Simplon; la nazionale italiana.

Tanti i nomi attesi al via, a partire da coloro che correranno l’appuntamento in funzione della Corsa Rosa. Citiamo i nomi di Fabio Aru (UAE Team Emirates), Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida), Thibaut Pinot (FDJ), Miguel Angel Lopez (Astana), Louis Meintjes (Dimension Data), George Bennett (LottoNL – Jumbo), tutti atleti che vedremo lottare per la classifica generale nella corsa Rcs di maggio. Bisogna vedere che ne sarà di Chris Froome (Team Sky): Il britannico potrebbe essere presente, ma sarà da vedere quale sarà l’evoluzione del suo discusso caso di positività.

Proprio la formazione britannica si è aggiudicata le ultime tre edizioni con Richie Porte, Mikel Landa e Geraint Thomas. Ma sono tanti i nomi illustri nell’albo d’oro: ricordiamo, tra gli altri, Francesco Moser, Giuseppe Saronni, Gianni Bugno, Claudio Chiappucci, Maurizio Fondriest, Paolo Savoldelli, Francesco Casagrande, Gilberto Simoni, Daniemo Cunego (che con tre successi detiene il record di vittorie finali), Ivan Basso, Vincenzo Nibali, Cadel Evans.

Clicca qui per tutte le informazioni sul percorso.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*