ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Volta Valenciana 2018, ancora Valverde! Besseges, acuto di De Bie
Volta Valenciana 2018, ancora Valverde! Besseges, acuto di De Bie

Volta Valenciana 2018, ancora Valverde! Besseges, acuto di De Bie

Alejandro Valverde al top alla Volta Valenciana 2018: sua la tappa regina! All’Etoile de Besseges, invece, arriva l’acuto di Sean De Bie.

Dopo aver vinto la seconda frazione e dopo essersi risparmiato nella cronometro a squadre non valida ai fini della classifica generale, Alejandro Valverde è tornato a vincere alla Volta a la Comunitat Valenciana: il murciano della Movistar è primo nella Orihuela › Cocentaina (181 km), frazione terminante in salita.

La tappa, comprendente ben sei Gran Premi della Montagna, vede un susseguirsi di attacchi sin dalle prime fasi, ma bisogna attendere oltre un’ora di gara affinché prenda piede la fuga buona. A comporla sono Vasil Kiryienka (Sky), Reto Hollenstein (Katusha – Alpecin), Cristian Rodriguez (Caja Rural – Seguros RGA), Hector Saez (Euskadi – Murias), Preben Van Hecke (Sport Vlaanderen – Baloise) e Jon Ander Insausti (Fundacion Euskadi).

Più avanti, ad uscire dal gruppo è Michal Kwiatkowski (Team Sky), primo a riportarsi sui fuggitivi, seguito poco dopo da Cyril Gautier (AG2R La Mondiale), Giovanni Visconti (Bahrain – Merida) e Sep Vanmarcke (EF Education First-Drapac). Proprio l’unico azzurro presente nel plotoncino di testa dimostra di avere una bella gamba e così stacca il resto della comitiva, resistendo in testa fino a tre chilometri all’arrivo.

Chi sembra avere in canna il colpo giusto è Adam Yates (Mitchelton – Scott), che attacca portandosi ad un passo dalla vittoria. Ma il britannico deve fare i conti con Alejandro Valverde, che ai meno duecento metri si riporta su di lui e va a tagliare il traguardo a braccia alzate proprio davanti all’inglese. Terzo posto per Luis Leon Sanchez (Astana) a quattro secondi. Con la vittoria odierna Valverde rafforza la leadership in classifica generale ad una sola tappa dal termine, la  Paterna › Valencia (135 km).

Ordine d’arrivo 4^ tappa:
1 Alejandro Valverde (Esp) Movistar Team 4:48:35
2 Adam Yates (GBr) Mitchelton – Scott 0:00:04
3 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:00:05
4 Jesús Herrada (Esp) Cofidis Solutions Crédits 0:00:09
5 Primoz Roglic (Slo) Team LottoNL – Jumbo 0:00:10
6 Jakob Fuglsang (Den) Astana Pro Team 0:00:11
7 Pello Bilbao Lopez De Armentia (Esp) Astana Pro Team 0:00:15
8 Roman Kreuziger (Cze) Mitchelton – Scott 0:00:18
9 Kilian Frankiny (SUI) BMC Racing Team 0:00:24
10 Ben Hermans (Bel) Israel Cycling Academy 0:00:30

Termina ancora una volta allo sprint l’Etoile de Besseges. Ad aggiudicarsi la quarta tappa della corsa francese è Sean De Bie (Lotto Soudal), che dopo essersi piazzato anche nelle precedenti frazioni riesce a trovare l’acuto vincente. Alle sue spalle si piazzano Timothy Dupont (Wanty – Groupe Gobert) e Rudy Barbier (AG2R La Mondiale), mentre Marc Sarreau (FDJ) resta il leader della classifica generale.

Ordine d’arrivo 4^ tappa:
1 Sean De Bie (Bel) Veranda’s Willems – Crelan 3:43:14
2 Timothy Dupont (Bel) Wanty – Groupe Gobert 0:00:00
3 Rudy Barbier (Fra) Ag2r La Mondiale 0:00:00
4 Pierre Barbier (Fra) Roubaix – Lille Métropole 0:00:00
5 Damien Touzé (Fra) St Michel – Auber 93 0:00:00
6 Anthony Turgis (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:00:00
7 Bryan Coquard (Fra) Vital Concept Cycling Club 0:00:00
8 Marc Sarreau (Fra) FDJ 0:00:00
9 Samuel Dumoulin (Fra) Ag2r La Mondiale 0:00:00
10 Amaury Capiot (Bel) Sport Vlaanderen – Baloise 0:00:00

Classifica generale:
1 Marc Sarreau (Fra) FDJ 14:47:38
2 Thomas Boudat (Fra) Direct Energie 0:00:08
3 Bryan Coquard (Fra) Vital Concept Cycling Club 0:00:10
4 Christophe Laporte (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:00:10
5 Sean De Bie (Bel) Veranda’s Willems – Crelan 0:00:10
6 Timothy Dupont (Bel) Wanty – Groupe Gobert 0:00:10
7 Samuel Dumoulin (Fra) Ag2r La Mondiale 0:00:16
8 Milan Menten (Bel) Sport Vlaanderen – Baloise 0:00:17
9 Dries Van Gestel (Bel) Sport Vlaanderen – Baloise 0:00:17
10 Jonathan Hivert (Fra) Direct Energie 0:00:17


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*