ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 23ª giornata: Juve devastante, 7 gol! Roma ok a Verona; Milan stoppato
Serie A, 23ª giornata: Juve devastante, 7 gol! Roma ok a Verona; Milan stoppato
04.02.2018 - Torino - Serie A 2017/18 - 23a giornata - Juventus-Sassuolo nella foto: Gonzalo Higuain si porta a casa il pallone dopo i 3 gol segnati

Serie A, 23ª giornata: Juve devastante, 7 gol! Roma ok a Verona; Milan stoppato

Domenica della 23ª di Serie A monopolizzata dal mirabolante 7-0 interno della Juventus al Sassuolo: bianconeri primi. Vincono Roma e Atalanta; pari Milan.

VERONA-ROMA 0-1. Dopo appena 43” la Roma segna il bellissimo gol vittoria che livella il Verona: a segnarlo è il turco Cengiz Under, alla prima marcatura in carriera in Serie A. La squadra di Di Francesco, rimasta in 10 per l’espulsione di Pellegrini, non riesce ad affondare il colpo ma porta a casa una vittoria che mancava da ben 6 turni (ultimo successo il 16 dicembre).

JUVENTUS-SASSUOLO 7-0. Devastante: non ci sono altre parole per definire la Juventus odierna, che con un 7-0 troppo eloquente per aggiungere altro asfalta il Sassuolo e in attesa del Napoli si riprende la vetta del campionato. Gara già orientata nel primo tempo con i gol di Alex Sandro e Pjanic ad aprire e chiudere la parentesi della doppietta di Khedira; nella ripresa tutto lo Stadium si alza in piedi e ammira l’eccelsa tripletta di un portentoso Higuain (primo hat-trick in bianconero per il Pipita), che sentenzia col 5° gol in 7 giorni la fine di una crisi forse mai iniziata.

UDINESE-MILAN 1-1. Non riesce al Milan di Gattuso di proseguire la striscia e portare a 4 le vittorie consecutive. I rossoneri vengono stoppati 1-1 alla Dacia Arena dall’Udinese: a nulla vale il grandissimo gol in apertura di Suso; Bonucci e Donnarumma nella ripresa rovinano tutto, facendo la frittata che vale il pari dei friulani, rimasti anche in superiorità numerica per l’espulsione di Calabria.

BOLOGNA-FIORENTINA 1-2.  Il derby dell’Appennino arride alla Fiorentina, che espugna il Dall’Ara per 2-1. Primo tempo equilibratissimo, rotto nel finale dal botta e risposta da calcio d’angolo: sia Veretout che Pulgar infatti segnano direttamente da corner con la complicità dei portieri avversari. Nella ripresa ci pensa il guizzo di Chiesa a ridare la vittoria smarrita ai Viola di Stefano Pioli.

ATALANTA-CHIEVO 1-0. La Dea torna a vincere finalmente in casa dopo due mesi, riuscendo alla fine a piegare un Chievo coriaceo e compatto. I nerazzurri dominano a lungo ma passano solo al 72’ su un gol (VAR… ato) del difensore Gianluca Mancini; la squadra di Gasperini scavalca il Milan e ora è 7ª. Continua invece la crisi nera della compagine di Maran.

CAGLIARI-SPAL 2-0. Il Cagliari regola la Spal con un gol per tempo e riesce a dare un sussulto alla sua classifica, rilanciando le sue prospettive salvezza. Alla Sardegna Arena decidono la bordata di Cigarini al 34’ e la zampata di Sau al 78’ assistito da un tacco splendido di Castan.

CLASSIFICA

Juventus 59; Napoli 57*; Lazio 46*; Inter 45; Roma 44; Sampdoria 38; Atalanta 36; Milan 35; Torino, Udinese 33; Fiorentina 31; Bologna 27; Cagliari 24; Chievo, Sassuolo 22; Genoa 21*; Crotone 20; SPAL 17; Hellas Verona 16; Benevento 7*.

 

* = una gara in meno

 

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*