ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Prima perla di Egan Bernal col Team Sky: sua la Colombia Oro Y Paz 2018
Prima perla di Egan Bernal col Team Sky: sua la Colombia Oro Y Paz 2018

Prima perla di Egan Bernal col Team Sky: sua la Colombia Oro Y Paz 2018

Ha tardato appena un mese per portare a casa la prima corsa a tappe indossando una maglia WorldTour: Egan Bernal regala a se stesso e al Team Sky la prima vera gioia stagionale conquistando la Colombia Oro y Paz 2018; a Dayer Quintana (Movistar) l’ultima tappa.

La classifica molto corta lasciava presagire come i giochi fossero tutt’altro che decisi e così è stato. Tanto accade nell’ultima frazione Armenia – Tebaida – Pereira – Manizales: 184 km contraddistinti da tre Gran Premi della Montagna, tra cui quello finale di Chipre a cui spetta il compito di decretare il vincitore.

Per il successo parziale sembra tutto fatto per Rodrigo Contreras (EPM), che all’ultimo chilometro si trova da solo in testa dopo essere andato in fuga fin dal mattino. Ma da dietro si accende la bagarre tra i grandi nomi del pubblico di casa che sono lì a giocarsi l’intera corsa. Non riesce a Rigoberto Uran (EF Drapac) il bis dopo il primo p osto di ventiquattro ore prima, così la lotta sembra ridursi alle coppie di Sky e Movistar: Sergio Henao ed Egan Bernal nel primo caso, i fratelli Nairo e Dayer Quintana nel secondo.

A loro modo, entrambi festeggiano: il meno conosciuto dei due fratelli al servizio di Unzue porta a casa l’affermazione giornaliera, ma a gioire è pure il giovanissimo Bernal, che si prende il secondo posto – lasciatogli dal compagno di squadra Henao – e brinda alla vittoria finale. Sono nove i secondi di vantaggio su Nairo, undici su un non particolarmente brillante Uran. Podio interamente colombiano, dunque, come nella migliore delle previsioni.

Starà sicuramente gongolando Gianni Savio, che ha scoperto il talentuoso scalatore colombiano fino a permettergli di tentare – già con evidente successo – il salto in uno dei team più blasonati del circuito, la Sky. A venti anni, il futuro è tutto dalla sua parte.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 Dayer Quintana (Col) Movistar Team 4:22:11
2 Egan Arley Bernal Gomez (Col) Team Sky 0:00:10
3 Sebastian Henao Gomez (Col) Team Sky 0:00:10
4 Alex Gil (EPM)
5 Daniel MArtinez (EFD)
6 Oscar Sevilla (MED)
7 Rigoberto Uran (EFD)
8 Nairo Quintana (MOV)
9 Sergio Henao (SKY)
10 Julian Alaphilippe (QST)

Classifica generale:


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*