ULTIME NEWS
Home > Olimpiadi > Olimpiadi PyeongChang 2018, Moioli non tradisce: oro nello snowboard
Olimpiadi PyeongChang 2018, Moioli non tradisce: oro nello snowboard

Olimpiadi PyeongChang 2018, Moioli non tradisce: oro nello snowboard

L’Italia c’è! Dopo l’oro di Arianna Fontana, c’è un’altra rappresentante del Bel Paese che conquista il gradino più alto del podio alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018: è Michela Moioli, splendida vincitrice dello snowboard cross.

Quando da noi è notte fonda, in Corea del Sud va in scena una delle gare su cui puntiamo maggiormente. Sulla pista c’è lei, Michela Moioli, ventiduenne di Alzano Lombardo che quest’anno ha dominato la Coppa del Mondo imponendosi in ben quattro prove. È tra le favorite d’obbligo per la gara olimpica e la ragazza non tradisce le attese: pennella perfettamente tutte le traiettorie del tracciato che il nostro commissario tecnico definisce polemicamente per acrobati, non per atleti; al traguardo è suo il miglior tempo, è sua la medaglia d’oro.

Ad arrendersi alla prestazione della bergamasca sono la appena sedicenne francese Pereira de Sousa, distanziata di 33 centesimi, e la ceca Samkova, campionessa uscente, distante 43 centesimi. Ma l’Italia aveva conquistato un oro nello snowboard: fa la storia Michela, dunque, inaugurando la striscia vincente di un movimento che cresce a vista d’occhio.

Per l’Italia è il secondo oro a PyeongChang dopo quello di Arianna Fontana nello short track. Proprio la pattinatrice è stata l’ispiratrice per la Moioli, che si è caricata guardando la gara della sua connazionale e ha trovato tutte le energie per sciare alla grande nonostante le paure derivanti dalla visione della prova maschile in cui tanti atleti sono caduti.

“È il giorno più bello della mia vita, se è un sogno non svegliatemi”, sono le prime parole dell’incredula neo campionessa olimpica. Un riscatto perentorio, se si pensa che quattro anni fa, a Sochi 2014, era già nel novero delle favorite, ma al termine della prova si trovò in sala operatoria per una brutta caduta. Ora è il tempo di cancellare il passato e di godersi il presente perché adesso è lei la più forte del pianeta.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*